Atletica
Tadesse Abraham nel gotha dei maratoneti d'Europa
A Berlino il ginevrino nel tempo di 2 ore 5'11‘’ stabilisce il quinto tempo di sempre a livello europeo. Record svizzero per lui e Fabienne Schlumpf
Subito dietro al grande Mo Farah
(Keystone)
24 settembre 2023
|

È davvero una domenica da incorniciare, quella di Tadesse Abraham sulle strade berlinese. Il ginevrino non soltanto ha migliorato di 1'28‘’ il primato nazionale di maratona che già gli apparteneva, ma fermando i cronometri dopo 2 ore 5'10‘’ è diventato il quinto miglior atleta a livello europeo, subito alle spalle di Mo Farah (2h05'11‘’). E non è tutto: Abraham ha pure stabilito il primato mondiale della categoria veterani, che fino a ieri apparteneva al leggendario Keninisa Bekele (2 ore 5'53‘’).

Anche Fabienne Schlumpf ha tutte le ragioni per festeggiare alla kermesse berlinese, visto che il tempo di 2 ore 25'27‘’ le permette di stabilire il nuovo primato nazionale, con un crono di 47 secondi inferiore a quello già da lei realizzato a Belp nel 2021. La prestazione della zurighese le permette di mettersi in tasca il ticket per i Giochi del prossimo anno a Parigi, e lo stesso – naturalmente – vale anche per Tadesse Abraham.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE