Swiss Olympic

Sport associativo in buona salute

I sodalizi in tutto il Paese hanno superato bene la crisi portata dal Covid, fondamentale l'operato dei volontari

14 novembre 2023
|

I club sportivi del nostro Paese hanno saputo reagire e resistere bene alla pandemia di Covid-19 e continuano a rappresentare un pilastro importante della società: lo ha rivelato lo studio ‘Club sportivi in Svizzera’.
Lo studio, realizzato ogni sei anni dal 1996, viene effettuato dall'Osservatorio svizzero dello sport su mandato di Swiss Olympic. Stando al documento, il 22% della popolazione svizzera è attivo in un club sportivo. Ciò significa circa 2,2 milioni di membri su un totale di 18'310 società. Il reclutamento e la fidelizzazione dei volontari, così come quello dei soci e soprattutto dei giovani, rappresentano il compito più impegnativo dei sodalizi. Almeno il 78% del lavoro svolto in seno ai club svizzeri è fornito dai volontari: se tutte queste ore fossero pagate, si tratterebbe infatti di almeno 2,1 miliardi di franchi.


Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE