SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
QATAR
2 ore

In campo c’è solo l’Argentina, avanti con Mac Allister e Alvarez

Szczesny il migliore di una Polonia che passa per il rotto della cuffia. Al Messico non basta il 2-1 sull’Arabia Saudita
FREESTYLE
6 ore

Marco Tadé infortunato in Finlandia durante un allenamento

Il 26enne ticinese, già rimpatriato e ospedalizzato a Lugano, ha subito la rottura di quattro costole, di una clavicola e la perforazione di un polmone
QATAR 2022
6 ore

L’Australia raggiunge la Francia negli ottavi di finale

I ‘socceroos’ superano una deludentissima Danimarca con un gol di Leckie. Nell’altra partita, vittoria inutile della Tunisia
Calcio
7 ore

Pelé di nuovo ricoverato

O’Rey, che è malato di cancro, sarebbe in condizioni critiche
CICLISMO
7 ore

Remco Evenepoel al Giro, per lui niente Tour

Il campione del mondo belga ha fatto la sua scelta, anche in considerazione del fatto che in Italia avrà a disposizione 70 km a cronometro
CICLISMO
8 ore

Morto Davide Rebellin, investito in bicicletta da un camion

Il dramma nel comune di Montebello Vicentino. Il 51enne italiano aveva chiuso la carriera nel 2022, dopo aver vinto Freccia (3 volte), Liegi e Amstel
Qatar 2022
9 ore

In silenzio Xhaka e Shaqiri

L’Asf, per evitare qualsiasi polemica coi serbi, impedisce di parlare ai due protagonisti della sfida di quattro anni fa
SCI ALPINO
9 ore

La lotta di Eliasch sui diritti tv potrebbe sfociare in crisi

Il nuovo presidente Fis intende centralizzarli, ma deve lottare contro l’opposizione di federazioni potenti come quelle svizzera, austriaca e tedesca
Calcio
10 ore

Il futuro della Juve fra rischi, Agnelli ed ex bandiere

Dopo le dimissioni del presidente e dell’intero CdA, per il club bianconero si apre un’era fitta di interrogativi
ATLETICA
05.09.2022 - 14:13
Aggiornamento: 16:17

Gian Vetterli campione svizzero U23 nel disco

Dal weekend di Ginevra la delegazione ticinese è tornata a casa con altre undici medaglie, cinque d’argento e sei di bronzo

di elista
gian-vetterli-campione-svizzero-u23-nel-disco

Ben 12 medaglie, questo il ricco bottino della delegazione ticinese impegnata sabato e domenica a Ginevra per i Campionati svizzeri di atletica delle categorie U20 e U23. Allo "Stade du Bout-du-Monde" l’unico oro ticinese è stato quello di Gian Vetterli (Usa) nel lancio del disco U23, dove già sabato ha vinto con 49,27 metri, confermando il titolo del 2021, dopo aver già colto un argento nel peso con 14,63 metri.

U20: due argenti per Erdmann, uno per Pirolli, due medaglie per Oberti

Le altre medaglie ticinesi sono invece arrivate tutte dagli U20, a partire dalla velocità, dove Giovanni Pirolli (Usa) ha chiuso al secondo rango sui 100 metri in 10’’67, a soli 6 centesimi dal francese di Bassecourt Rangasamy e dopo aver corso in 10’’57 la semifinale. Nella stessa finale, bronzo per Nathan Oberti del Gab in 10’’86, il quale domenica è poi salito sul secondo gradino del podio dei 110 ostacoli (99,1 cm), correndo in 14’’15.

Con due argenti è invece rientrato a casa Giona Erdmann. Il lanciatore della Virtus Locarno ha chiuso secondo sabato nel disco (1,75 kg) con 44,12 metri e poi anche domenica nel martello (6 kg) con 49,90 metri, alle spalle dell’imprendibile lucernese Wolfisberg, capace di 65,34 m. Sul podio del martello con Erdmann, è salito il compagno di società Simone Vigani, terzo con 49,10 m, seguito da Elia Brugnoli (pure Virtus), con 40,44 m.

Gli altri quattro bronzi ticinesi della due giorni ginevrina sono arrivati dai salti e dalle corse. Nel triplo Katia Castelli è atterrata a 11,33 m, cogliendo il personale e "salvando" la medaglia per soli 7 centimetri, mentre Giulia Salvadè della Vigor ha chiuso terza sui 1’500 metri in 4’34’’99. Terzo rango anche per Maëva Tahou (Gab) sui 100 ostacoli (84 cm) in 14’’00, che è anche il suo personale, mentre sui 400 metri, nella gara dominata da Valentina Rosamilia in 55’’80, Petra Crescini (Asm) è salita sul podio grazie al 59’’17 corso in finale, dove ha preceduto Siria Cariboni (Gab), quarta in 59’’99.

Scomodo quarto rango anche per Remy Piffaretti (Usa) nell’alto, con la stessa misura (il personale di 1,96 m) del terzo, ma con un errore a 1,87 m. Sesto rango invece sugli 800 metri per Sara Salvadè (Vigor) in 2’15’’49.

U23: Gab in evidenza

Tornando agli U23, oltre alle due medaglie di Vetterli, da segnalare anche gli ottimi quarti ranghi ottenuti dal Gab Bellinzona: Nicola Fumagalli nel lungo con il personale di 6,89 metri e a soli 2 centimetri dal bronzo, così come nei 110 ostacoli (106,7 cm) con un altro personale di 14’’80. Stessa sorte per Gillian Ferrari nel disco con 39,11 metri, a 40 centimetri dal podio e per Hagos Boo con il personale di 48’’58 sui 400 metri, mentre sesti si sono classificati Enea Ratti sui 1’500 m in 4’04’’87 e Mara Moser sugli 800 m in 2’18’’49 (pure del Gab).

Altri Campionati svizzeri animeranno i prossimi fine settimana: l’11 settembre a Frauenfeld quelli di staffette, il 17 a Colombier quelli di squadra, mentre in Ticino si correrà sabato 10 a Lugano nel Meeting del Sottoceneri. Informazioni su www.ftal.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved