SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
il dopopartita
2 ore

Ambrì punito ‘oltre misura’ dal Ginevra

I Leventinesi tengono testa alle Aquile con una prova generosa e un po’ sfortunata, ma pagano la tripletta di Teemu Hartikainen nel periodo centrale
IL DOPOPARTITA
2 ore

Riecco i tre punti, nonostante Asselin. ‘Prova di carattere’

I bianconeri chiudono le quattro trasferte di fila espugnando la Raiffeisen Arena di Porrentruy. Samuel Guerra: ‘In queste settimane abbiamo imparato’
QATAR 2022
3 ore

Alla fine la spunta l’Argentina, Olanda beffata dopo la rimonta

In avanti con Molina e Messi, l’Albiceleste si fa riprendere nel finale dalla doppietta di Weghorst. Dagli undici metri i ‘gauchos’ sono più precisi
hockey
4 ore

Ambrì generoso ma sconfitto dal Ginevra

In casa della capolista i biancoblù sono stati sconfitti 5-2.
Hockey
4 ore

Il Lugano espugna Porrentruy e torna a sorridere

I ragazzi di Luca Gianinazzi tornano al successo nell’ultima traferta della serie, piegando i giurassiani con il punteggio di 5-2
QATAR 2022
7 ore

I rigori premiano la Croazia, il Brasile fa le valigie

In vantaggio al 105’ con Neymar, i sudamericani si fanno rimontare a pochi minuti dal traguardo e dal dischetto pagano gli errori di Rodrygo e Marquinhos
Tennis
8 ore

Wawrinka sconfitto da Medvedev

L’avventura dello svizzero nel torneo d’esibizione in Arabia Saudita si conclude in semifinale, con il doppio 6-4 in favore del russo
Basket
10 ore

Lugano-Olympic, all’Elvetico arriva un po’ d’Europa

Mentre la Sam stasera va in campo per ricevere lo Swiss Central, i Tigers si preparano a sfidare l’eterno nemico, il club meglio gestito di tutto il Paese
QATAR 2022
11 ore

L’Africa chiede al Marocco di scrivere la storia

La selezione magrebina potrebbe essere la prima del Continente nero a raggiungere le semifinali di un Mondiale
SCI NORDICO
12 ore

Nadine Fähndrich trionfa nello sprint classico a Beitostölen

In Norvegia la 27enne lucernese ha colto il terzo successo in Coppa del mondo, precedendo la norvegese Weng e la finlandese Matintalo
atletica
02.09.2022 - 18:08

Ai Campionati svizzeri d’atletica U20 e U23 con ambizioni

La delegazione ticinese a Ginevra, composta da una quarantina di atleti, punta a ripetere i buoni risultati dello scorso anno a Nottwil

ai-campionati-svizzeri-d-atletica-u20-e-u23-con-ambizioni
Keystone
Emma Piffaretti punta all’oro nel lungo

Si disputano domani e domenica a Ginevra i Campionati svizzeri d’atletica delle categorie U20 e U23, con una quarantina di ticinesi impegnati dopo la lunga trasferta. Un gruppo che si presenta allo "Stade du Bout-du-Monde" con le consuete ambizioni, forte della buona prestazione collettiva del 2021, quando a Nottwil ci furono quattro titoli e altre cinque medaglie. Nelle liste di partenza spicca il Gab Bellinzona con 15 atleti, ma anche Usa Ascona (6), Vigor Ligornetto e Virtus Locarno (5), assieme a Fg Malcantone (4) sono ben rappresentate. A loro s’aggiungono As Monteceneri, Asspo Riva San Vitale, Sfg Biasca, Sfg Chiasso e Us Capriaschese, ognuna con un atleta iscritto.

Speranza asconese con Vetterli e Piffaretti

Tra i favoriti, inseriti nei primi 5 tempi o prestazioni stagionali tra gli iscritti, troviamo Nicola Fumagalli (Gab) sui 110 ostacoli U23 che se la vedrà con atleti più esperti, essendo lui al primo anno nella categoria, dopo aver vinto l’oro U20 nel 2021. È invece all’ultimo anno U23 Gian Vetterli che cerca di difendere il doppio titolo conquistato l’anno scorso, quando s’impose sia nel disco, sua disciplina prediletta e nella quale è chiaramente il favorito, sia nel peso, in cui ha la seconda misura. Nel martello, invece, Anthony De la Paz (Virtus) e Stefano Morandini (Asspo) sono dei validi outsider con la quarta e quinta misura.

Tra le ragazze U23, Mara Moser del Gab è ben posizionata sugli 800 metri (quinto tempo stagionale), ma la concorrenza è qui molto elevata, mentre Emma Piffaretti (Usa), iscritta pure su 100 e 200 metri, è la favorita nel lungo, forte del bronzo assoluto e dello stagionale di 6,12 metri. Nel disco Gillian Ferrari del Gab è pure da podio, con almeno sei atlete che si giocheranno probabilmente le medaglie alle spalle della favorita Baumann.

Tra i ventenni Pirolli e Oberti favoriti

Negli U20 grandi ambizioni ticinesi nella gara dei 100 metri, per la quale ritroviamo Giovanni Pirolli (Usa) quale favorito e Nathan Oberti (Gab), che punta anche o soprattutto sui 110 ostacoli, dove ha il miglior crono. Nei primi cinque sui 100 rientra anche Roberto Mazzini (Sfgc), mentre sui 200 sono di nuovo Oberti e Pirolli ad avere giustificate ambizioni di titolo e medaglie. Sui 1’500 metri si prospetta una bella lotta, dove si spera si possa inserire anche Siro Gentilini del Gab, forte del personale di 3’56’30 colto pochi giorni fa al Comunale. Nell’alto bisogna presumibilmente salire oltre i due metri per il titolo e Remy Piffaretti (Usa) può lottare per il podio con il suo personale di 1,92 m. Nell’asta l’asticella dovrebbe salire oltre i 5 metri e Leo Pedrioli (Usa), campione uscente, può essere tra i protagonisti con il suo personale di 4,80 m che lo posiziona al terzo rango tra gli iscritti. Nel martello c’è invece un terzetto della Virtus con ambizioni di podio, dove Giona Erdmann ha la terza misura, seguito da Simone Vigani ed Elia Brugnoli.

Tra le ragazze U20, Desirée Regazzoni è tra le prime cinque sui 200 metri, ma potrà ben figurare anche sui 100 metri, mentre Siria Cariboni (Gab) e Petra Crescini (Asm) hanno giustificate ambizioni sui 400 metri, così come Giulia Salvadè sui 1’500 (5° tempo stagionale) o la sorella Sara sugli 800 m (6° tempo). Poi ci sono anche gli altri ticinesi che, al di là di vittorie o medaglie, possono ottenere delle altrettanto importanti e valide soddisfazioni personali.

Informazioni e dettagli su https://cs2022.stadegeneve.ch o www.ftal.ch

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved