MOUNTAIN BIKE
18.08.2022 - 22:21
Aggiornamento: 23:10

Positivo allo Zeranolo: niente Europeo per Flückiger

Il bernese sospeso a titolo provvisorio dopo essere stato trovato positivo alla sostanza anabolizzante in occasione di un test ai Nazionali di Leysin

positivo-allo-zeranolo-niente-europeo-per-fl-ckiger
Keystone
Ora si attendono le contronalisi

Positività allo Zeranolo: questo l’annuncio di Swiss Sport Integrity all’indirizzo di Swiss Cycling, dopo che Mathias Flückiger è risultato positivo a un controllo antidoping effettuato il 5 giugno scorso ai Campionati nazionali di Leysin, dove il vicecampione mondiale ai Giochi di Tokyo aveva conquistato il titolo.

La presenza della sostanza, uno steroide anabolizzante il cui utilizzo è naturalmente vietato nella maniera più assoluta, è considerata come una potenziale violazione delle norme antidoping, ciò fa sì che Flückiger sia sospeso dalla sua attività con effetto immediato, in conformità con gli statuti antidoping di Swiss Olympic, in attesa che vengano resi noti i risultati delle controanalisi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved