CICLISMO
09.08.2022 - 12:47
Aggiornamento: 17:46

Benoot si fa male in allenamento, Lampaert ancora malato

Piccola frattura cervicale per il belga della Jumbo-Visma, convalescente il suo connazionale della Quick Step

benoot-si-fa-male-in-allenamento-lampaert-ancora-malato

Il belga Tiesj Benoot, vittima di un incidente lunedì in Italia, ha riportato una piccola frattura cervicale che dovrebbe tenerlo lontano dalle corse per il resto della stagione. "Voglio dire a tutti che sto bene", ha rassicurato il ciclista sui social. "Ho avuto un incidente sulle Alpi italiane, ora mi trovo all’ospedale, dove ricevo ottime cure. Malgrado la gravità della situazione – ho infatti riportato una piccola frattura alla nuca – la mia vita non è mai stata in pericolo e il mio stato è adesso stabile".

"Nelle prossime settimane sarò totalmente concentrato sul mio recupero", ha concluso il corridore, destinato dunque a chiudere qui la sua stagione. "Tiesj ci mancherà ai Mondiali in Australia di fine settembre", ha commentato il selezionatore belga Sven Vanthourenhout.

Non potrà invece partecipare agli Europei il suo connazionale Yves Lampaert, che è malato. Il vincitore del prologo dell’ultimo Tour de France, agli Europei di Monaco di Baviera, sarebbe stato il leader dei belgi. Secondo il già citato CT Sven Vanthourenhout, il 31enne Lampaert si è ammalato alla fine della Grande Boucle e non si è ancora ristabilito. Il corridore della Quick Step avrebbe dovuto disputare al Campionato continentale sia la corsa in linea (14 agosto) sia la prova contro il tempo (19 agosto). Il nome di chi lo sostituirà non è ancora stato comunicato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved