dylan-teuns-fa-le-valigie-subito-alla-israel-premier-tech
Keystone
Tra gli acuti del 2022 spicca anche quello nella prima tappa del Romandia
CICLISMO
05.08.2022 - 19:47
Aggiornamento: 20:19

Dylan Teuns fa le valigie: subito alla Israel-Premier Tech

Vincitore della Freccia vallone ad aprile, il trentenne belga cambia squadra a stagione in corso, in partenza dalla Bahrain-Victorius

Nemmeno il tempo di finire la stagione: dall’oggi al domani, Dylan Teuns se ne va dalla Bahrain-Victorious per accasarsi alla Israel-Premier Tech, con cui ha firmato un contratto valido sino al 2014. Il trentenne belga, vincitore dell’ultima Freccia vallone nel mese di aprile, in carriera vanta quattordici successi da professionista, fra cui spiccano indubbiamente le due tappe al Tour: nel 2019 alla Planche des Belles Filles e nel 2021 al Grand Bornand.

Quest’anno, invee, oltre alla Freccia il nativo di Diest (nelle Fiandre) ha festeggiato un successo di tappa al Romandia. Da qui al termine della stagione, Teuns dovrebbe correre sia la Vuelta, sia le classiche autunnali italiane.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
dylan teuns israel-premier tech
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved