giro-d-italia-donne-elise-chabbey-sogna-una-tappa
CICLISMO
29.06.2022 - 17:33
Aggiornamento: 18:18

Giro d’Italia donne, Elise Chabbey sogna una tappa

Presente anche Caroline Baur, neocampionessa svizzera

Parte giovedì da Cagliari il 33° Giro d’Italia Donne, la più prestigiosa gara ciclistica femminile, e la ginevrina Elise Chabbey dichiara i suoi obiettivi: vincere almeno una frazione. Permangono però alcuni dubbi sul suo stato di forma, dato che la 29enne è reduce da problemi gastrici e ha ripreso ad allenarsi da poco. "Se starò bene", ha detto la ciclista della Canyon SRAM Racing, proverò a entrare nelle fughe giuste e a vincere una tappa.
"Difficile fare pronostici a livello di classifica generale", ha aggiunto l’atleta che l’anno scorso terminò la gara al 10° posto. "Dopo qualche giorno di corsa, sarò più in chiaro sulle mie condizioni e sui miei obiettivi", ha concluso precisando che potrebbe anche non portare a termine la corsa nella top ten, vista la durezza della competizione (oltre mille chilometri in 10 giorni).

In lizza anche un’altra elvetica: si tratta di Caroline Baur, 28enne zurighese in forza alla Roland Cogeas laureatasi campionessa svizzera lo scorso weekend. Niente da fare invece per Marlen Reusser, guarita da poco dal Covid. Il Giro Donne si chiuderà il 10 luglio a Padova.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
caroline baur elise chabbey giro d'italia donne
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved