doppio-impegno-per-la-svizzera-sulla-strada-verso-euro-2025
BASKET
29.06.2022 - 16:02
Aggiornamento: 16:19
di Dario ‘Mec’ Bernasconi

Doppio impegno per la Svizzera sulla strada verso Euro 2025

La Nazionale rossocrociata scenderà sul parquet domani sera a Nicosia contro Cipro e domenica a Dublino contro l’Irlanda. Attese due vittorie

Doppio turno per la Nazionale svizzera di basket nelle pre-qualifiche agli Europei del 2025. Le avversarie sono Cipro, contro la quale si giocherà domani a Nicosia, e poi Irlanda del Nord, domenica a Dublino.

Ovviamente non è a fine giugno che si hanno i maggiori interessi per il basket, se non per le finali Nba nelle quali si gioca... un altro sport rispetto al nostro, pur avendone lo stesso spazio e regole. Con gli occhi ancora lucidi per aver visto Golden States vincere contro Boston, ci guaderemo le due gare della Nazionale, durante le quali gli occhi potranno essere anche lucidi, ma ovviamente per altri motivi.

Cipro è 84ª nel ranking iba, l’Irlanda del Nord 86ª, la Svizzera 60ª: come si vede, e come si è visto nelle due gare d’andata, di grande spettacolo non si può parlare e il fatto che i nostri siano in testa alla classifica, che comprende anche l’Austria, seconda a pari merito in virtù della differenza canestri dopo una vittoria per parte, è solo semplice logica. Non vediamo infatti come sia possibile perdere contro queste due formazioni che non hanno spessore. Vedremo quali saranno le scelte del coach rossocrociato e con quale spirito i nostri andranno in campo. La qualificazione al secondo turno non dovrebbe essere in discussione, a meno che ci siano sorprese con l’arrivo di un qualche giocatore, assente nel girone d’andata, che possa fare la differenza. Non è però il caso dei nostri che, ovviamente, continueranno a fare a meno di Capela, che sta rigenerandosi senza pensare alla maglia rossocrociata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
basket cipro irlanda nazionale svizzera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved