SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Tennis
5 ore

Bollettieri, il fabbricatore di campioni

Vita, metodi, successi e segreti del più celebre allenatore della storia del tennis, scomparso pochi giorni fa a 91 anni
gallery
sci freestyle
7 ore

L’addio di Nicole Gasparini alle gobbe: ‘Non ne avevo più’

La 25enne ticinese si ritira: ‘Un po’ di paura del cambiamento c’è, ma ora mi accorgo di aver vissuto moltissime esperienze’.
I mondiali dal divano
7 ore

Siamo tutti marocchini (almeno una volta nella vita)

La vittoria del Marocco contro la Spagna può anche essere vissuta come una sorta di rivalsa dei migranti contro i padroni di casa
Volley
14 ore

Alla Riveraine il Lugano sfiora uno storico successo

Grande reazione delle ragazze di Apostolos Oikonomou sul campo del capolista Neuchâtel, che (a fatica) riesce a spuntarla soltanto al tiebreak
Qatar 2022
17 ore

Messi: ‘I tifosi ci danno la carica’

La Pulce ricorda l’importanza dei supporter alla vigilia del quarto di finale contro l’Olanda
unihockey
17 ore

Solo il Ticino di Tomatis festeggia il successo

I rossoblù sconfiggono il Langenthal Aarwangen, ma poi si arrendono all’Eggiwil. Verbano battuto da Thun e Grünenmatt.
Qatar 2022
18 ore

Brasile-Croazia, classe contro compattezza

Nel primo quarto di finale, i balcanici affrontano i lanciatissimi sudamericani
Tennis
18 ore

Wawrinka spianatutto, dopo Berrettini sconfigge anche Rublev

Il vodese si regala le semifinali al torneo esibizione negli Emirati Arabi, dove domani contenderà al russo Daniil Medvedev il posto nell’atto decisivo
ATLETICA
17.06.2022 - 19:37

La carica dei 150 ai campionati della Svizzera orientale

A Schaan (Liechtenstein), la Ftal porterà una rappresentanza molto nutrita, con Borin, Rosa, Rosamilia e Küng tra i favoriti

la-carica-dei-150-ai-campionati-della-svizzera-orientale
Ivana Pirolli

Nella fine settimana, il Liechtenstein sarà in festa. Oltre all’arrivo del Tour de Suisse nella capitale Vaduz, alla Rheinwiese di Schaan si terranno i campionati giovanili della Svizzera orientale, ai quali sono attesi 600 giovani speranze. Un successo di partecipazioni che ha sorpreso il Tv Schaan che ha lavorato con grande passione per regalare agli atleti del principato e della Svizzera orientale un campionato indimenticabile. La Ftal sarà la terza federazione più rappresentata dopo quella zurighese e quella di casa che comprende pure San Gallo e Appenzello. Il Ticino raggiunge un nuovo primato di partecipazione con ben 152 giovani speranze che lotteranno per i 60 titoli in palio sui due giorni di gare. Molti talenti presenti avranno un’ultima occasione per cogliere i limiti di partecipazione ai Campionati europei U18 di Gerusalemme e al Festival giovanile olimpico.

La discobola Giada Borin (Asspo), che aveva colto il limite alla prima uscita, sarà tra le favorite, come Seo Dazio (Virtus) e Leo Dominé (Sfg Biasca), al via nel giavellotto, dove ci sarà la primatista cantonale U20 Joanne Hartmeier (Virtus), la quale dovrà vedersela con l’atleta di casa Julia Rohrer.

Sui 100 metri, Matilda Rosa (Usc) è tra le favorite, con lei in pista ci saranno Ivana Pirolli (Usa) e Carol Brechbühl (Gab) che possono ambire alla finale. Rosa sarà tra le favorite anche sui 200 metri. Al maschile attenzione al tris d’assi Joao Sepulveda Moreira (Asspo), Giona Pasteris (Sab) e Leonardo Ambiveri (Sal) che ambiranno al podio su 100 e 200. Sui 400 metri, Giulio Fugazzi (Sfg Chiasso) sarà un osservato speciale, assieme Noah Crescini (Asm) e Alice Baggi (Fgm). Matteo De Biasio sui 110 metri ostacoli rappresenterà la forte scuola del Gab.

Negli 800, Gioele De Marco (Gab) e Nicola Fattorini (Sab) si giocheranno il podio come Gaia Berini (Gab) e Federica Baldi (Usc) tra le ragazze.

Nel lungo e nel triplo Nathan Codiroli (Sab) vanta la miglior misura d’iscrizione come pure Loic Ruspini (Sfg Biasca) nell’asta.

I fratelli Adriano e Tiziana Rosamilia (Usa) dovrebbero essere i grandi protagonisti sui 2000 m U16 dove anche Aurora De Marco (Gab) avrà la sua da dire.

Amy Küng (Sfg Biasca) sarà tra le favorite sia sugli 80 metri, sia sugli 80 ostacoli. Emma Rosa (Sam), possibile finalista nella velocità, sarà tra le migliori anche nell’alto. Lia Gambetta (Sfg Chiasso) sarà tra le favorite nel triplo. Gianmarco Bielli (Sam), guida le liste nel lungo. Nella velocità maschile attenzione a Cedric Tognetti (Vigor). Sui 600 metri un occhio di riguardo per Tosca Del Siro (Gad) e Leonard Haller (Gab) e per il finalista Visana Sprint Elia Marcoli (Fgm).

Moltissimi i partecipanti nelle categorie U14 che proveranno per la prima volta l’emozione di concorrere fuori cantone, per l’occasione addirittura fuori dal territorio nazionale, prima di una periodo di pausa.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved