Brasile
1
Svizzera
0
fine
(0-0)
Portogallo
Uruguay
20:00
 
CICLISMO
10.06.2022 - 16:59

Delfinato, la sesta tappa porta la firma di Ferron

Il giovane francese della TotalEnergies si lascia tutti alle spalle al termine di una lunga fuga. Il belga Van Aert sempre in giallo

delfinato-la-sesta-tappa-porta-la-firma-di-ferron
Hoebele [CC BY-SA 4.0]
Per il ventiquattrenne di Poitiers è un venerdì da incorniciare

È del francese della TotalEnergies Valentin Ferron l’acuto vincente nella sesta frazione del Giro del Delfinato, conclusasi a Gap, al termine di una lunga fuga che però non ha scombussolato la classifica generale, dove il belga Wout van Aert (Jumbo) conserva la maglia gialla alla vigilia dell’entrata in scena delle Alpi.

La giornata è stata decisa dalla fuga formatasi dopo 50 dei 196,5 km della frazione, con il gruppo dei favoriti arrivato a dover far fronte a 4’30’’ ma che si è poi presentato al traguardo staccato di 30". Ferron, ventiquattro anni, è riuscito a sorprendere i compagni d’avventura nell’ultimo chilometro, staccando Pierre Rolland e Warren Barguil. Quarto invece l’italiano Andrea Bagioli, il quale ha preceduto altri due francesi, Geoffrey Bouchard e Victor Lafay.

Domani, intanto, il Delfinato attacca le grandi salite, con la settima tappa che sarà quasi una copia del percorso che accoglierà il Tour de France il 14 luglio prossimo, con nel menu nientemeno che Galibier (2’642 m) e Croix-de-Fer, prima della salita finale a Vaujany, che presenta 5,7 km con una pendenza media del 7,2%.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved