ellen-van-dijk-l-ora-al-femminile-ha-un-nuovo-nome
Keystone
Il nuovo primato da battere
CICLISMO
23.05.2022 - 19:46

Ellen van Dijk, l’ora al femminile ha un nuovo nome

Sulla pista del velodromo solettese di Grenchen, la trentacinquenne olandese ha battuto il primato della britannica Lowden: 49,254 metri

Ha una nuova padrona il record dell’ora al femminile: appartiene all’olandese Ellen van Dijk, la campionessa del mondo a cronometro, che sulla pista del velodromo solettese di Grenchen ha percorso 49,254 chilometri, ovvero 849 metri in più del precedente primato, che resisteva soltanto dallo scorso settembre, e che apparteneva alla britannica Joss Lowden.

Seguendo i consigli del suo allenatore, Josu Larrazabal, l’olandese ha spinto per la prima mezz’ora, prima di rallentare di 2-3 decimi di secondo al giro, senza però mai disunirsi. «È molto diverso rispetto a una prova a cronometro – spiega la trentacinquenne Van Dijk, che da giovane aveva già praticato il ciclismo su pista –. Qui, durante un’ora si vede soltanto un’interminabile linea per terra, ed è veramente una sfida. Ne abbiamo parlato a lungo con la psicologa Elisabetta Borgia».

Per l’olandese, quello del record non era un vero e proprio obiettivo. Il suo intento, infatti, era soprattutto quello d’ispirare «altri tentativi, così che in futuro sempre più ragazze decidano di provarci».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ellen van dijk grenchen record dell'ora
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved