vittoria-di-spessore-non-solo-numerico-per-il-lugano
RUGBY
16.05.2022 - 17:54

Vittoria di spessore (non solo numerico) per il Lugano

La compagine ticinese ha superato 79-0 il La Chaux-de-Fonds con quattro delle dodici mete complessive firmate dal giovane ticinese Kleiner

È tutta nello score finale la cronaca del match di campionato tra Lugano e La Chaux-de-Fonds: 79-0. Dopo un solo minuto di gioco Lugano segna con Kleiner (quattro mete e un’ottima prestazione del giovane ticinese) la prima di dodici mete totali, mettendo da subito il sigillo al match. Punteggio altisonante che racconta di una partita dominata dai ticinesi nel torrido pomeriggio domenicale. Nonostante i bianconeri abbiano per tutto il match subito la possente mischia ospite, sono riusciti a tenere ritmi alti e ottime combinazioni da parte dei propri tre quarti e non è solo statistica il fatto che da loro provengano undici delle dodici mete segnate. Quando il divario tecnico è così ampio c’è poco da raccontare del match, tra le note positive l’amarezza per un calcio sbagliato che avrebbe voluto dire sfondare la soglia degli ottanta punti (non è arroganza, ma voglia di superare sempre il proprio limite) e la tenuta per tutto l’incontro: non aver fatto segnare i romandi è stato apprezzato da coach Borghetti che vuole sempre alta l’attenzione dei propri giocatori. Preoccupa l’infortunio alla mano di Canilla, sostituito dopo pochi minuti. L’argentino è un giocatore importante nel sistema luganese, si spera che non sia grave, ma non c’è ottimismo. Ora concentrazione sulla difficile trasferta in quel di Winterthur, un campo sempre temuto dai bianconeri, che vogliono però continuare la loro straordinaria corsa. Infine, i complimenti di tutto il club per la convocazione in Nazionale di Damiano Scilipoti e Simon Colantuono (U16) che domenica 29 maggio sfideranno a Oyonnax i pari età francesi. Giovani speranze, frutto del buon lavoro del vivaio bianconero che, si spera, in un futuro non lontano possano vestire la maglia della prima squadra.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
la chaux-de-fonds rugby lugano
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved