a-nove-mesto-schurter-e-ancora-sul-podio-abbandono-di-colombo
mountain bike
15.05.2022 - 18:22

A Nove Mesto Schurter è ancora sul podio. Abbandono di Colombo

Il grigionese deve accontentarsi del terzo posto nella gara vinta da Pidcock, a causa di una foratura. Costretto al ritiro il ticinese

Con una grande rimonta Nino Schurter è riuscito a salire sul podio anche della terza tappa della Coppa del mondo di mountain bike, svoltasi a Nove Mesto in Repubblica Ceca, chiudendo al terzo posto alle spalle del britannico Thomas Pidcock (che ha replicato pertanto il successo di Albstadt) e al rumeno Vlad Dascalu. Un risultato clamoroso se si pensa che il grigionese era rimasto vittima di una foratura al quinto degli otto giri in programma e che alla fine il distacco si è attestato a soli 30" dopo che Schurter era stato capace anche di riagganciarsi al gruppo di testa. In classifica generale Schurter conserva un vantaggio di 132 punti (732 a 600) su Pidcock, mentre Dascalu è terzo a quota 560.

Giornata storta invece per Filippo Colombo, che non ha concluso una gara, che l’aveva visto momentaneamente tra i migliori dieci. Il bilancio rossocrociato è comunque reso soddisfacente dal sesto posto di Mathias Flückiger, dall’ottavo di Andri Frischknecht e dal decimo di Vital Albin.

In campo femminile nuovo successo dell’australiana Rebecca McConnell, davanti alla francese Loana Lecomte e alla svedese Jenny Rissveds. Ai piedi del podio la miglior svizzera, Jolanda Neff, distaccata però di quasi due minuti e mezzo. Hanno concluso nella top ten anche Alessandra Keller (ottava) e Sina Frei (decima).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved