RUNE H. (DEN)
BHAMBRI Y. (IND)
16:00
 
21.02.2022 - 16:38

Il Tiuh agevolmente in semifinale, eliminato il Verbano

I rossoblù superano per la terza volta i quarti grazie ai successi per 9-5 e 10-3 nelle ultime due partite del derby di playoff

il-tiuh-agevolmente-in-semifinale-eliminato-il-verbano

Domenica, a Bellinzona il Ticino Unihockey si giocava il primo match point dopo che sabato a Tenero si era imposto per 9-5, grazie all’allungo decisivo nel secondo periodo, mentre il Verbano era obbligato a vincere per rimanere nella serie. All’Arti e Mestieri è andato però in scena uno scontro senza storia, tanta è stata la supremazia dei padroni di casa, impostisi 10-3. Un treno lanciato a tutta velocità, il Tiuh, che in venti minuti ha praticamente liquidato la pendenza dei quarti di finale. Come il giorno precedente subito avanti con due reti nei primi scampoli di gara (Andreetta al 6’ e Mariotti al 9’) seguite, a cavallo del tredicesimo, da un micidiale uno-due in diciotto secondi (Heiskanen e nuovamente Andreetta), completate da un’altra doppietta sul finire del tempo (Monighetti e Kainulainen a un secondo dalla sirena). Contesa di fatto chiusa dopo venti minuti sul 6-0 per gli uomini di Tomatis.

Il Verbano, annichilito, nel secondo terzo è riuscito solamente a contenere i danni, segnando una rete su rigore con Hakola, ma subendone altre tre firmate, nell’ordine, da Mariotti, Kainulainen e Suoraniemi.

Terzo tempo da passerella, che ha permesso a coach Tomatis di schierare con regolari cambi diversi elementi del settore giovanile, terminato con la ciliegina sulla torta con la tripletta di Andreetta (miglior giocatore tra le fila rossoblù, Hakola per i locarnesi), mentre sull’altro fronte sono arrivate le reti, ormai inutili di Eskelinen e Losa.

Il Ticino Unihockey raggiunge così per il terzo anno consecutivo il traguardo delle semifinali. Per il nome dell’avversario (Turgovia o Basilea) bisognerà attendere ancora una settimana e la conclusione della serie fra Kloten-Dietlikon Jets ed Eggiwil.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved