RUUD C. (NOR)
1
HUMBERT U. (FRA)
1
3 set
(6-3 : 2-6 : 5-4)
DJOKOVIC N. (SRB)
1
KOKKINAKIS T. (AUS)
0
2 set
(6-1 : 3-2)
GOLUBIC V./OSORIO C.
KARTAL S./MILLER N.
15:45
 
roberto-delorenzi-e-paola-stampanoni-vincono-la-coppa-ticino
Ti-Press
Roberto Delorenzi (al centro)
17.02.2022 - 18:45
di Leonida Stampanoni

Roberto Delorenzi e Paola Stampanoni vincono la Coppa Ticino

Dopo un anno di pausa causa pandemia, si è tornato a gareggiare per questo trofeo. Giulia Salvadé e Siro Gentilini si impongono nella categoria U20

Sette gare, 2’670 partecipanti, 19 premi assegnati. È il bilancio della Coppa Ticino Ftal-Aet 2022, che si è tornati a disputare dopo un anno di pausa forzata dovuta alla pandemia.

Per quanto riguarda le società, poker di successi per Us Capriaschese e Ga Bellinzona; tre per Rc Bellinzona (grazie ai master che dominano tutte le gare); due per Us Ascona e Sa Lugano.

In campo individuale Roberto Delorenzi si aggiudica sia la coppa M20, che quella del cross corto senza subire una sconfitta. Nella categoria M20 secondo Lukas Oehen (Gab), con due vittorie parziali; terzo Marco Delorenzi (Usc). Nel cross corto secondo Enea Ratti (Gab) con due vittorie in stagione, terzo Roberto Simone (Gab).

Nella coppa W20 Paola Stampanoni (Gab) vince per il secondo anno consecutivo, dimostrandosi la più regolare. Pur con una sola vittoria, precede di due punti Emma Lucchina (Vigor) che si è imposta tre volte. Terza Zoe Ranzoni (Gab). Tre vittorie anche per Evelyne Dietschi (Sal), penalizzata però dal regolamento per due assenze consecutive.

Tra le ragazze U20 Giulia e Sara Salvadé (Vigor) precedono Cristina Maggetti (Virtus), che supera sul finale Margherita Croci Torti (Vigor). In campo tripletta Gab con Siro Gentilini, Giona Lazzeri e Giulian Guidon.

Nella cat. U18 Pietro Codevilla (Usc/Sal) è il più regolare e si aggiudica la sua prima coppa, davanti al campione ticinese Nicola Fattorini (Sab) e Gioele Chiodoni (Usc). Mentre due vittorie non bastano a Gioele De Marco (Gab) per finire sul podio. Tra le ragazze successo per Federica Baldi (Usc); seconda Gaia Berini (Gab), terza Zoe Rossi (Sab).

Nella cat. U16 si è imposta Tiziana Rosamilia (Usa), comunque messa alla prova da Tosca Del Siro (Gad), seconda; terza Aurora De Marco (Gab). Tra i ragazzi primo Leonard Haller (Gab), davanti al campione ticinese Rahul Sain (Usa) e Niko Zenker (At90).

Nei masters maschili tripletta Rcb con Ivan Boggini (M40; secondo Elia Stampanoni, Usc; terzo Toto Notari, Fgm), Enrico Cavadini (M50; secondo John Baldi, Usc; terzo Johnathan Stampanoni, Usc) e Gaetano Genovese (M60; secondo Claudio Brusorio, Sfg Biasca; terzo Giancarlo Fraquelli, Usc).

Tra le W40 domina Federica Limardo (Sal), davanti a Janet Francisci (Sam) e Prisca Gioia (Usc). Nella cat. W50 Jeannette Bragagnolo (Gab) precede le capriaschesi Lara Zamboni Amaro e Lucia Baldi.

Tra gli U14 chiara vittoria di Geremia Pontarolo (Sab), che si è imposto in tutti i cross; mentre il fratello Raphael, con cinque vittorie consecutive, è sesto. Negli U12 Lorenzo Cozzatti (Asm) si assicura il Trofeo grazie alla sua regolarità. Tra le ragazze la migliore delle U14 è Sara Bomio Pacciorini (Usa); mentre Anais Piattini (Usc) vince tra le U12.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coppa ticino ftal paola stampanoni roberto delorenzi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved