buona-la-prima-per-eichenberger-gianinazzi
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Serie A
1 ora

Tra Leao e Brozovic, due stili per uno Scudetto

Il milanista è esploso mostrando doti atletiche e tecniche da potenziale campione, il croato dell’Inter si è rivelato insostituibile. Chi la spunterà?
Calcio
8 ore

Lugano vittorioso sui campioni nella serata degli addii

Nell’ultima della stagione a Cornaredo (2-1 contro lo Zurigo) salutano il club Lovric, Lavanchy, Custodio, Baumann e Yuri. Maric si ritira ma forse resta
Calcio
10 ore

Maric dice basta, Lovric, Custodio e Lavanchy salutano Lugano

Nel pre-partita dell’ultima sfida casalinga della stagione ringraziati il difensore 38 e i partenti, tra cui il portiere Baumann e il brasiliano Yuri
TENNIS
11 ore

Il francese Moutet sulla strada di Stan Wawrinka

Il vodese affronterà il 23enne mancino al primo turno del Roland-Garros. In caso di vittoria potrebbe incontrare subito Rafael Nadal
Hockey
11 ore

La ‘maratona di Helsinki’ alla Germania

Basta un gol ai tedeschi per superare la Danimarca. Vittoria Usa alla distanza contro la Gran Bretagna
Hockey
12 ore

L’Ambrì lancia la campagna abbonamenti

Le tessere saranno valide per tutte le partite di campionato, post season e amichevoli. Introdotto anche il club sale
PALLANUOTO
13 ore

Gli Sharks vogliono addentare la Coppa Svizzera

Sabato nella cornice del Lido di Lugano, è in programma la finalissima tra i padroni di casa e il Kreuzlingen
CICLISMO
13 ore

La prima di Oldani da prof, Lopez sempre in rosa

Seconda vittoria azzurra consecutiva sul traguardo di Genova, dove la carovana ha attraversato il nuovo ponte San Giorgio
CALCIO
14 ore

Sei donne selezionate tra gli arbitri di Qatar 22

La più conosciuta, la francese Stéphanie Frappart, ha già diretto in Champions League maschile. Nessuno svizzero tra i 105 convocati
hockey
14 ore

Greg Ireland a ruota libera

L’Italia, il suo passato, il suo futuro e i suoi pensieri. Lunga intervista con l’ex tecnico del Lugano
BASKET
14 ore

Delusione Spinelli per una stagione senza titoli

Coach Gubitosa: ‘Abbiamo pagato cara la sconfitta nella finale di Sb Cup, ma è mancata pure la disciplina. Senza dimenticare infortuni e Covid’
CALCIO
15 ore

Meno interesse di così si muore, ben vengano i playoff

Domani l’assemblea della Swiss Football League è chiamata a esprimersi sulla riforma della Super League: 12 squadre invece di 10 e formula innovativa
L'ANGOLO DELLE BOCCE
25.01.2022 - 16:44
Aggiornamento : 17:33

Buona la prima per Eichenberger-Gianinazzi

Grande inizio di stagione per la coppia dell’Ideal Coldrerio. A Cavergno ha battuto 12-0 Rossi - Lorenzetti (Torchio)

di Riccardo Ballinari

Inizio di stagione col botto per i giovani esponenti dell’Ideal di Coldrerio Alessandro Eichenberger e Aramis Gianinazzi. I due hanno infatti vinto domenica la gara organizzata dalle bocciofile Stella e Verzaschesi con fasi finali a Cavergno. Superati per 12-5 nei quarti di finale Marco Casella-Morgan Agazzi (Stella), Eichenberger e Gianinazzi hanno dato vita a una combattuta semifinale contro Amos Bongio-Ryan Regazzoni (Sfera), vincendola per 12-10. Senza storia invece la finale che li ha visti imporsi in solo quattro mani con un eclatante 12-0 su Flavio Rossi-Luca Lorenzetti (Torchio). Questi ultimi in semifinale avevano avuto la meglio per 12-9 su Alessandro Solcà-Doriano Ferrari (Ideal). Da segnalare in conclusione il buon quinto posto conseguito a pari merito da Massimo Facchinetti-Marco Ferrari (San Gottardo), Dante Ghisletta-Nicola Bagnovini (Chiodi Montagna), Gioele e Davide Bianchi (Condor Club) e i già citati Casella-Agazzi.

Categorie: ‘Tout va très bien, madame la marquise’

Un paio di settimane fa avevamo evidenziato una disparità di trattamento nei confronti di alcuni tesserati nell’allestire le liste (Fsb e Fbti) che determinano l’appartenenza alle categorie A e B. Si tratta di sette giocatori inseriti nella categoria A nella lista Fsb e in categoria B in quella Fbti, e 13 viceversa. Per porre rimedio alla, per noi, paradossale situazione auspicavamo un intervento della Commissione nazionale tecnico arbitrale (Cnta), volto a parificare transitoriamente i giocatori di categoria della Regione 3 nelle due liste entro la fine di questo mese. Sul tema abbiamo poi avuto uno scambio informale tramite e-mail con il suo nuovo presidente. Purtroppo senza alcun esito, per il semplice fatto che il presidente Cnta non vede alcuna necessità di intervenire celermente per risolvere questa problematica, oltre tutto da lui non ritenuta tale. Di questo scambio di corrispondenza abbiamo costantemente informato il presidente della Fbti visto che la maggior parte dei tesserati coinvolti appartengono a quest’ultima. La stessa Fbti ci ha inviato una sua presa di posizione in materia, nella quale sostanzialmente condivide il pensiero della Cnta. Bonariamente ci ricorda inoltre l’antico detto: “la gatta frettolosa fa i micini cechi”. A questo proposito, vorremmo far notare che la gatta più che frettolosa ci pare sterile visto che questo problema giace sui tavoli dirigenziali dalla scorsa estate e da allora poco o nulla di concreto è stato fatto per risolverlo. Ma potrebbe anche darsi che siano i mici maschi a non dimostrarsi all’altezza della situazione. Forse anche loro, come le stagioni, non sono più quelli di una volta. Comunque: “tout va très bien, madame la marquise”.

Coppa Lugano

Giocato il quarto turno, la classifica provvisoria della Coppa Lugano vede primeggiare la Comano con 13 punti, seguita da: Lugano 12, Sfera 11, Pregassona 8, Gerla 5, Malcantonese 1 e Massagnesi 0. La competizione prosegue questa settimana con i rimanenti turni programmati nei giorni di martedì, giovedì e venerdì, serata conclusiva con premiazione e panettonata.

Ryan Delea vince al Tenza

La gara libera individuale giocata al Tenza di Castione, con 40 iscritti, è stata vinta da Ryan Delea che ha battuto 12-8 in finale Vasco Berri. Al terzo posto si sono piazzati Antonio Battaglia ed Aramis Gianinazzi.

Gp Palapenz

Inizia lunedì prossimo il torneo individuale proposto dall’Associazione chiassese sport bocce con la partecipazione di 96 giocatori, diretti da Antonio Cavadini. Si concluderà nella serata di venerdì 4 febbraio al Palapenz di Chiasso.

Master a squadre 2022

Organizzato dalla Sb Centrale si giocherà dal 9 al 18 marzo prossimi l’edizione 2022 del Master a squadre patrocinato dalla banca Raiffeisen della Campagnadorna. Iscrizioni entro mercoledì 2 febbraio.

Ci ha lasciati Flavio Fusi

È scomparso negli scorsi giorni a Barbengo Flavio Fusi. Fu segretario del Comitato Centrale della Fsb per una decina d’anni ai tempi della presidenza di Bruno Bernasconi e precedentemente autorevole dirigente dell’allora Federazione Ceresio presieduta da Silvio Camponovo. Esprimiamo ai famigliari le nostre condoglianze.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
eichenberger gianinazzi

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved