Giappone
0
Spagna
1
1. tempo
(0-1)
Costa Rica
0
Germania
1
1. tempo
(0-1)
Berna
0
Langnau
2
1. tempo
(0-2)
Losanna
1
Bienne
1
1. tempo
(1-1)
GCK Lions
1
Winterthur
1
1. tempo
(1-1)
Unihockey
18.01.2022 - 15:54
Aggiornamento: 16:55

Weekend da 6 punti, playoff più vicini per il Ticino

La squadra di Tomatis ha battuto Grünenmatt (9-7 in trasferta) e Sarganserland (8-3 all’Arti&Mestieri) ed è quarta in classifica

weekend-da-6-punti-playoff-piu-vicini-per-il-ticino

Si è dovuto attendere una settimana più del previsto, ma ne è valsa la pena, poiché l’inizio di 2022 del Ticino Unihockey è stato assolutamente da incorniciare. Dalle sfide di capitale importanza contro il Grünenmatt e il Sarganserland sono infatti arrivati sei punti, grazie a due vittorie per 9-7 e 8-3, che proiettano i ragazzi di Tomatis e Masa al quarto posto in classifica a +10 dal nono.

A Sumiswald tripletta e due assist sul conto di Pablo Mariotti in un successo sancito a 3’ dalla sirena finale in superiorità numerica dal 18enne fresco di convocazione nella Nazionale U23. Tre punti d’oro in ottica qualificazione ai playoff contro un’avversaria diretta. Tale è anche il Sarganserland superato domenica all’Arti&Mestieri. Doppio vantaggio grazie a Vanini e Mariotti (il top scorer del campionato chiuderà la serata a quota due gol e quattro assist), poi il Tiuh vola sul 6-0 al 40’. Vano il tentativo di rimonta dei sangallesi, i rossoblù allungano e chiudono sull’8-3. Sugli scudi il duo Kainulainen-Mariotti e il portiere Andrin Bechtiger, autore di parate decisive nel momento di massima pressione degli ospiti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved