Danimarca
Francia
11:20
 
Stati Uniti
Svezia
11:20
 
quarto-posto-per-marciello-nella-prima-gara-del-2022
Automobilismo
17.01.2022 - 16:07

Quarto posto per Marciello nella prima gara del 2022

Nella 24 ore di Dubai il podio sfuma a pochi minuti dal termine per il pilota ticinese, che ha gareggiato con l’Haupt Racing Team

Primo weekend di competizioni del 2022 per Raffaele Marciello che è stato impegnato nella 24 ore di Dubai, prima gara di una nuova stagione. Il ticinese ha corso per la prima volta con Haupt Racing Team, squadra di rilievo nel panorama Gt; insieme a Metzger, Haupt e Al-Qubaisi.

Al termine delle prove di qualificazione (il cui risultato finale è stato dato dalla media dei tre piloti che hanno preso parte alla sessione) l’equipaggio della Mercedes AMG GT3 numero 4 di Marciello ha ottenuto la seconda posizione. Venerdì, dopo circa un’ora di gara, un inconveniente a uno pneumatico e una strategia non azzeccata hanno fatto scivolare la vettura nelle retrovie a più di tre giri di distacco dalla testa.

Marciello è tornato alla guida dopo quattro ore di competizione, occupando la quinta posizione nello stesso giro del leader della corsa. Dopo sei ore di gara l’auto numero 4 è salita in terza posizione; posizione con cui si è aperta la mattinata, ma guadagnando terreno sulla testa della corsa; e dopo che di notte hanno guidato Marciello e Metzger (con i ‘gentleman’ Haupt e Al-Qubaisi lasciati a riposo).

Haupt e Al-Qubaisi sono tornati in pista al mattino, alternandosi con i professionisti. A sei minuti dal termine, con Marciello al volante saldamente in terza posizione, la Mercedes AMG GT3 si è dovuta fermare per un ultimo rifornimento, non calcolato nella strategia; ciò che ha fatto perdere il terzo posto.

Il team ha così chiuso in quarta posizione, a sette secondi dal podio. Prossimo appuntamento per Raffaele Marciello sarà la 24 ore di Daytona con il Team Sunenergy1.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
24 ore dubai raffaele marciello

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved