PHI Flyers
3
NY Islanders
2
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 1-0)
BOS Bruins
1
CAR Hurricanes
5
2. tempo
(1-5 : 0-0)
WAS Capitals
3
WIN Jets
2
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 1-0)
OTT Senators
1
BUF Sabres
1
3. tempo
(0-1 : 1-0 : 0-0)
NAS Predators
1
VAN Canucks
0
2. tempo
(0-0 : 1-0)
DAL Stars
0
MON Canadiens
0
1. tempo
(0-0)
CAL Flames
FLO Panthers
03:00
 
PHI Flyers
3
NY Islanders
2
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 1-0)
BOS Bruins
1
CAR Hurricanes
5
2. tempo
(1-5 : 0-0)
WAS Capitals
3
WIN Jets
2
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 1-0)
OTT Senators
1
BUF Sabres
1
3. tempo
(0-1 : 1-0 : 0-0)
NAS Predators
1
VAN Canucks
0
2. tempo
(0-0 : 1-0)
DAL Stars
0
MON Canadiens
0
1. tempo
(0-0)
CAL Flames
FLO Panthers
03:00
 
miglior-sportivo-dopo-ajla-del-ponte-c-e-noe-ponti
Il più votato (Keystone)
08.11.2021 - 21:150

Miglior sportivo, dopo Ajla Del Ponte c’è Noè Ponti

È il gambarognese, bronzo olimpico nei 50 m delfino, il più votato: al ventenne il 14,7 per cento delle preferenze del pubblico

a cura de laRegione

Al fotofinish, l’ha spuntata Noè Ponti. Che per una manciata di punti ha fatto suo il titolo di miglior sportivo ticinese del 2021 precedendo Ajla Del Ponte. Fra i 26mila voti (record del concorso), il 20enne gambarognese, bronzo olimpico nei 50 m delfino, ha ottenuto il 14,7 per cento delle espresse dal pubblico, relegando al secondo gradino del podio Ajla Del Ponte (11,9% per lei) – assente alla cerimonia di premiazione perché impegnata con gli allenamenti in Olanda, ma collegatasi in videoconferenza –, che si era imposta nella precedente edizione. Terzo posto per il mountainbiker Filippo Colombo.

Emma Piffaretti (quarta della classifica generale) è invece stata la più votata tra le giovani speranze, dove nell’ordine ha preceduto lo sciatore Massimiliano Gusmini e la pattinatrice Sara Franzi.

Il titolo di miglior squadra ticinese è invece stata assegnato alle bianconere dell’Hc Ladies Lugano, laureatesi campionesse svizzere per l’ottava volta.

I premiati

  • Miglior sportivo, categoria élite: Noè Ponti (nuoto)
  • Giovani speranze: Emma Piffaretti (atletica)
  • Squadra dell’anno: Hockey Club Ladies Lugano (hockey)
  • Premio sport e disabilità: Fondazione Madonna di Re, utenti del Centro Diurno
  • Premio etico: Simona Gennari

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved