Orientamento
Sprint vincente per Elisa Bertozzi e Gioele Chiodoni
In Capriasca l’ultima passerella valida per il Trofeo Sprint Cup 2021, che al femminile incorona la stessa Bertozzi, e al maschile Tommaso Besomi
Prima nella tappa conclusiva e nella classifica finale
(Ti-Press)
8 Novembre 2021
|

Si è conclusa sabato in Capriasca la serie di gare sprint valida per il Trofeo Sprint Cup 2021, che ha laureato vincitori Elisa Bertozzi (Gold Savosa) e Tommaso Besomi (Asco Lugano), nelle due categorie maggiori, destinate all’élite cantonale, la DA e la HA. Se Elisa Bertozzi ha confermato anche nei nuclei di Bigorio, Sala Capriasca e Vaglio di essere una sprinter di valore, per Tommaso Besomi il territorio natale non è stato suo amico proprio nella prova conclusiva del Trofeo. Lo junior di Tesserete ha infatti dovuto cedere l’ultimo successo a Gioele Chiodoni (Gold Savosa), che ha saputo far valere la sua velocità di base sia nei collegamenti fra i tre nuclei dei villaggi, sia nel labirinto di piazzette, scalinate e portici fra i caseggiati. Sui percorsi di ottima fattura, realizzati da Alice e Caia Maddalena per la società organizzatrice O-92 Piano di Magadino, si sono lanciati ben 270 concorrenti, a riprova, se ancora ve ne fosse bisogno, del gradimento di questo formato di gara orientistica.
L’esito è stato molto tirato nella categoria maggiore, nella quale Gioele Chiodoni ha dettato legge, ma per soli 4” su Giovanni Gattoni (C.O. Aget Lugano) e per 19” su Tommaso Besomi, incappato in un errore gravoso nella parte di tracciato che toccava l’abitato di Bigorio.
Ben più netto, secondo logica, il successo della nazionale rossocrociata Elisa Bertozzi (Gold Savosa), che distanzia di 5’16’’ Tulla Spinelli (Scom Mendrisio) e di 5’27’’ Nina Nembrini (C.O. Aget Lugano).

I vincitori di tappa in Capriasca

D12: Selina Castelli (Asco Lugano). D14: Lorenza Rossetti (O-92 Piano di Magadino). D16/50: Laura Grossi (O-92 Piano di Magadino). D18/40: Emma Kocsis (Asco Lugano). DA: Elisa Bertozzi (Gold Savosa) H12: Martino Amaro (Asco Lugano). H14: Giulio Romagna (Gold Savosa). H16/50: Valerio Beretta (Gov Vallemaggia). H18/40: Sebastiano Romagna (Gold Savosa). HA: Gioele Chiodoni (Asco Lugano). Open: Chiara Pegorari (Gov Vallemaggia).

I vincitori di categoria nel Trofeo Sprint Cup 2021

D12: Selina Castelli (Asco Lugano). D14: Lorenza Rossetti (O-92 Piano di Magadino). D16/50: Laura Grossi (O-92 Piano di Magadino). D18/40: Emma Kocsis (Asco Lugano). DA: Elisa Bertozzi (Gold Savosa). H12: Martino Amaro (Asco Lugano). H14: Davide Mauri (Asco Lugano). H16/50: Enea Rossi (Scom Mendrisio). H18/40: Michele Ren (Asco Lugano). HA: Tommaso Besomi (Asco Lugano).

Classifica generale completa al sito www.asti-ticino.ch; classifiche delle singole gare al sito www.swiss-orienteering.ch.