Motociclismo
24.10.2021 - 14:23
Aggiornamento: 16:55

Tom Lüthi quattordicesimo a Misano, titolo MotoGp a Quartararo

Nella Moto2 il successo ha arriso al britannico Sam Lowes (Kalex). Nella categoria regina vittoria di Marc Marquez (quarto il francese campione del mondo)

tom-l-thi-quattordicesimo-a-misano-titolo-motogp-a-quartararo

Due punti per Thomas Lüthi (Kalex), salito a quota 23 in stagione: a Misano il pilota bernese ha chiuso il Gran Premio dell’Emilia-Romagna, il terz’ultimo della sua lunga carriera, al quattordicesimo posto. Il successo ha arriso al britannico Sam Lowes (Kalex), scattato dalla pole position e già vincitore delle due gare in Qatar a inizio anno.

Candidato al titolo mondiale e vincitore dei tre precedenti Gran Premi, lo spagnolo Raul Fernandez è caduto a 11 giri dal termine mentre si trovava al comando. Il suo ritardo sul leader della classifica Remy Gardner (settimo) sale da 9 a 18 punti.

Nella MotoGp Fabio Quartararo (Yamaha) ha regalato alla Francia il primo titolo di campione del mondo nella categoria regina. Il 22enne - quarto al traguardo - ha approfittato della caduta del suo principale rivale per il Motomondiale, l’italiano Francesco Bagnaia (Ducati). Sul podio, oltre al vincitore di giornata Marc Marquez, l’altro spagnolo Pol Espargaro e l’azzurro Enea Bastianini.

In Moto3, Dennis Foggia (Honda) ha rimontato dalla 14esima posizione per trionfare, cogliere il sesto podio filato e riaprire la lotta per il titolo. L’italiano in classifica si avvicina al leader spagnolo Pedro Acosta (Ktm), il quale però vanta un margine di 21 punti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved