elena-e-tobia-pezzati-campioni-ticinesi-long
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
12 ore

Libor, una doccia e via: ‘Ero stanchissimo’

Lo slovacco al debutto firma una doppietta che ha permesso al Lugano di espugnare la pista di Rapperswil e tornare alla vittoria dopo 3 sconfitte
Hockey
12 ore

Un martedì firmato Inti. ‘Quello è tra i miei gol più belli’

Sotto 2-0 dopo venticinque minuti, l’Ambrì torna in superficie e affossa il Losanna. In una serata in cui c’è curiosità per Frolik, ma la star è Pestoni
Calcio
13 ore

Il Milan perde a Porto e gli ottavi di Champions si allontanano

La squadra di Pioli superata 1-0, nello stesso gruppo il Liverpool s’impone 3-2 in casa dell’Atletico. Vittoria importante per l’Inter contro lo Sheriff.
Hockey
14 ore

Ambrì, ritorno al successo con l’Inti Pestoni show

Sotto di due reti dopo venticinque minuti, i biancoblù tornano a galla e sconfiggono il Losanna grazie a un gol di Burren e alla doppietta del topscorer
Hockey
14 ore

Hudacek, e per il Lugano è subito festa

Una doppietta dello slovacco all’esordio permette ai bianconeri di espugnare 3-1 in rimonta la pista del Rapperswil e tornare al successo dopo 3 ko
Tennis
18 ore

Laaksonen avanti ad Anversa, Golubic e Vögele out a Tenerife

Il 29enne sciaffusano ha raggiunto gli ottavi di finale superando in due set il francese Paire; sconfitte senza appello per la zurighese e l’argoviese
Ginnastica artistica
19 ore

Giulia Steingruber nello staff della Nazionale femminile

La Federazione svizzera di ginnastica ha trovato una soluzione ad interim: fino al 2022 l’allenatore capo sarà il 55enne americano Anthony Retrosi
L’evento
20 ore

Il 30-31 ottobre il weekend dello sport di Lugano

L’iniziativa che sostiene il Pse vedrà coinvolte le società cittadine di calcio, hockey, basket e volley, con previste entrate gratuite per gli abbonati
Ginnastica artistica
20 ore

Stefanie Siegenthaler in finale nel concorso multiplo

Nelle qualificazioni la 21enne russa Angelina Melnikova ha preceduto le americane Leanne Wong (55,749) e Kayla di Cello (55,700)
Calcio
21 ore

Il Chiasso esonera Baldo Raineri, il Kriens Davide Morandi

Alla luce dei deludenti risultati (6 punti nelle ultime 7 partite in Promotion) la società momò ha deciso di sollevare dall’incarico l’allenatore 59enne
podismo
21 ore

Coppa ASTi montagna, Paola Stampanoni imbattuta

Tra gli uomini vince Massera, nelle altre categorie vittorie per Stampanoni, Brusorio, Besomi e Rivera. Sabato il Gir dal diavol a Tesserete
Corsa d'orientamento
20.09.2021 - 12:090
Aggiornamento : 12:39

Elena e Tobia Pezzati campioni ticinesi ‘long’

I due orientisti della Scom Mendrisio si sono imposti nella gara predisposta dal Gold Savosa nelle pinete attorno al centro sciistico di Cioss Prato

I due orientisti di Sagno, tesserati per la Scom Mendrisio, entrambi esponenti dei quadri nazionali rossocrociati, si sono imposti nella gara predisposta dal Gold Savosa nelle pinete attorno al centro sciistico di Cioss Prato e valida per i Campionati ticinesi long. Rovinata dalla pioggia battente e dal freddo, la corsa è iniziata sul versante destro della valle Bedretto, per poi attraversare fiume e strada cantonale e innalzarsi sul pendio sinistro della montagna. I tracciati, in parte molto scorrevoli, in parte più fitti di arbusti e ben più lenti, hanno laureato per lo più nelle categorie da titolo i nomi che si attendevano. Poche le sorprese tanto fra i giovani che fra i seniores, a riprova del fatto che i migliori orientisti sanno imporsi con qualsiasi tempo e nei più disparati tipi di tracciati.

Il vincitore assoluto della gara, Tobia Pezzati, ha riferito di una fase iniziale “dove si doveva combattere” e di una seconda parte di più agevole approccio. Il suo vantaggio sugli avversari si cifra in tre minuti netti nei confronti del confederato Sven Aschwanden e in poco meno di quattro minuti sul diciottenne Elia Ren (Asco Lugano), autore di un’ottima prestazione. Nella corsa delle ragazze, che ha assegnato il titolo a Elena Pezzati, i margini di distacco sono ben più stretti di quelli al maschile: la seconda classificata, Sophie Bachmann, registra 40 secondi di ritardo sulla vincitrice e la terza classificata, Elisa Bertozzi (Gold Savosa) segna 1’15’’ di ritardo sulla neolaureata campionessa cantonale.

Fra i risultati inaspettati vanno citati il titolo ticinese degli H 50 andato ad Alessandro Beretta (GOV Vallemaggia), che ha approfittato sì dell’assenza del leader di categoria Stefano Maddalena (O-92 Piano di Magadino), ma ha saputo lasciarsi alle spalle, seppur di misura, tanto Roberto Tettamanti (Scom Mendrisio) quanto Sergio Cantoreggi (O-92 Piano di Magadino), più accreditati di lui. Nel settore giovanile, sorprende la vittoria di Giulia Bertozzi (Gold Savosa) fra le D 18, nelle quali la vincitrice in serie Emma Kocsis (Asco Lugano) ha dovuto accontentarsi del 3° rango.

Risultati completi, con intertempi, al sito www.swiss-orienteering.ch.

Sophie Bachmann e Tobia Pezzati vittoriosi in notturna a Sigirino

I due esponenti della squadra nazionale rossocrociata si sono imposti, come da previsioni, nella corsa d’orientamento notturna Lui+Lei corsa venerdì sera a Sirigino, in territorio prevalentemente urbano. La gara, giunta alla 36esima edizione, è stata animata da oltre 260 concorrenti, su tracciati predisposti dalla società C.O. Aget Lugano. La competizione è stata molto accesa in tutte le categorie, con esiti tirati per le posizioni da podio. La coppia vincente ha concluso le sue fatiche nella categoria A, dal percorso più impegnativo, in 22’33 minuti, precedendo di 50 secondi la coppia formata da Elena Pezzati e Siro Corsi. Di altri 23 secondi è stata più veloce dell’accoppiata junior Emma Kocsis ed Elia Ren, che ha soffiato il terzo rango ai più quotati Elisa Bertozzi e Feliciano Pawlowski.

Quasi al fotofinish, almeno per quanto riguarda i ranghi d’onore, i risultati della categoria B, dove dietro ai vincitori Valentina Quadri ed Enea Rossi, si è scatenata la bagarre fra le tre coppie che seguono in classifica, racchiuse nel giro di 28 secondi.

I pronostici sono stati ampiamente rispettati anche nella categoria D, che accoglie papà e mamme in coppia con figlio o figlia. Ampio il margine per Selina, affiancata dal papà Stefano Castelli, impostisi senza problemi, mentre soli 12 secondi separano la coppia seconda classificata dalla terza in lista d’arrivo.

Esito risicato pure nella categoria E, nella quale corrono gli orientisti over 40. 15 i secondi di vantaggio dei vincitori Lara Zamboni Amaro e Gigi Pedrini sugli inseguitori, a loro volta di 5 secondi più veloci dei terzi classificati. I risultati nel dettaglio al sito www.asti-ticino.ch.

SPORT: Risultati e classifiche

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved