gala-da-urlo-con-shelly-ann-fraser-pryce-nei-100
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CICLISMO
8 ore

Ellen van Dijk, l’ora al femminile ha un nuovo nome

Sulla pista del velodromo solettese di Grenchen, la trentacinquenne olandese ha battuto il primato della britannica Lowden: 49,254 metri
Calcio
9 ore

L’Fcl e una squadra da (ri)costruire, con il Crus e per l’Europa

Il giorno dopo la conclusione di una trionfale stagione, la società bianconera ha voluto fare il punto gettando già lo sguardo alla prossima annata
CALCIO
9 ore

Alex Frei è il nuovo allenatore del Basilea

L’ex attaccante rossoblù, fresco di promozione in Super League con il Winterthur, ha firmato un contratto di due anni con il club che lo ha lanciato
Tennis
10 ore

Stan Wawrinka deve già salutare il Roland Garros

Il 37enne vodese, rientrato sul circuito solo a fine marzo dopo oltre un anno di stop, è stato sconfitto al primo turno in quattro set dal francese Moutet
corsa d’orientamento
10 ore

Tornano i big e vincono nei boschi malcantonesi

Ad Astano si impongono Manuele Ren (nonostante qualche sbavatura) davanti a Tobia Pezzati ed Elisa Bertozzi su Elena Pezzati
Hockey
10 ore

Nico Hischier, tutta la stoffa del capitano

Terzo elvetico ad avere la ‘C’ sulla maglia in Nhl dopo Streit e Josi, il ventitreenne vallesano si gode il ruolo di leader. ‘Ma non sono certo l’unico’
atletica
10 ore

Salvadé e Delorenzi campioni ticinesi

Premiati anche Kariem Hussein, l’italiana Iezzi, Mattia Tajana, Nathan Oberti, Desirée Regazzoni e Laura Torino-Imberti
Hockey
10 ore

Helsinki, capolinea Italia (e miracolo Danimarca)

La selezione di Ireland e Huras perde il posto nell’élite, battuta 5-2 dal Kazakistan. Gli scandinavi, invece, battono nientemeno che il Canada
L’angolo delle bocce
10 ore

A Chiasso vittorie per Eichenberger-Gianinazzi e Bianchi

Il duo dell’Ideal si è imposto nella Boccia d’oro e il rappresentante della Condor Club nell’Arte e Bocce
Atletica
06.09.2021 - 10:51
Aggiornamento : 17:33

Galà da urlo con Shelly-Ann Fraser-Pryce nei 100

La più forte velocista al mondo tra le stelle del Comunale di Bellinzona. 116 le "medaglie" che si sfideranno a un Galà formato Diamond League

Sarà un Galà dei Castelli da Diamond League. È infatti stata confermata al meeting del Comunale di martedì 14 settembre la presenza di ben cinque vincitori su otto gare in comune con la Diamond League di Bruxelles, uno dei più prestigiosi meeting al mondo; arriva così a 116, tra Giochi olimpici, Mondiali ed Europei, il totale di medaglie degli atleti presenti a Bellinzona il 14 settembre.

Un 100 donne mai visto quello a cui si potrà assistere allo stadio Comunale di Bellinzona, con la più grande velocista del mondo, la giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce, con un personale di 10”60 con un palmares di ben 3 ori, 4 argenti e 1 bronzo conquistati alle olimpiadi e ben 9 volte campionessa del mondo. A sfidarla, oltre alle nostre due frecce svizzere, Ajla Del Ponte con un personale di 10"90 e Mujinga Kambundji con un personale stagionale di 10"95, ci saranno altre cinque atlete con il miglior tempo annuale sotto gli 11 secondi.

Anche i 100 ostacoli sono da favola

Mujinga Kambundji correrà anche i 200, disciplina che l’ha vista tagliare il traguardo per prima alla Diamond League di Eugene davanti alle più veloci al mondo. Per i 400 ostacoli, ultima gara della elvetica Lea Sprunger, sarà presente la sua cara amica Femke Bol, l’olandese, anche lei vincitrice a Bruxelles, detentrice del record Europeo e Bronzo ai Giochi olimpici di Tokyo. Altra vincitrice di Bruxelles che vedremo al Galà dei Castelli, sarà l’olandese Nadine Visser, con un personale di 12”57, numero uno in Europa e Campionessa europea indoor 2021 che si confronterà, nei 100 ostacoli, con la più grande promessa dell’atletica svizzera, Ditaji Kambundji. Negli 800 sarà la giamaicana Natoya Goule, vincitrice a Bruxelles e finalista ai Giochi olimpici di Tokyo con un personale 1’56”15, terza donna più veloce del 2021, a dare filo da torcere alla rossocrociata Lore Hoffmann.

Altro fresco vincitore della Diamond League di Bruxelles che gareggerà al Galà, il brasiliano Alison Dos Santos, con un personale 46’’70, terzo uomo al mondo, bronzo ai Giochi olimpici di Tokyo nei 400 ostacoli. Nel salto in lungo maschile, il vincitore di Bruxelles, Steffin McCarter, sfiderà lo Svizzero Benjamin Gföhler qualificatosi per la finale di Diamond League a Zurigo. Confermata poi la presenza di un altro pezzo da novanta in una già fantastica 100 uomini: il vicecampione Europeo in carica, il britannico Reece Prescod con un personale di 9"94.

Prevendita attiva sul sito

Per accedere alla manifestazione saranno in atto le usuali misure anti covid, consultabili sul sito www.galadeicastelli.ch. Dopo il controllo Covid si accederà al villaggio, da sempre molto apprezzato dal pubblico. La prevendita, a prezzi scontati, dei biglietti del Galà dei Castelli è già aperta sul sito biglietteria.ch. Tutte le informazioni sul meeting saranno sempre presenti sul sito ufficiale www.galadeicastelli.ch nonché sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ajla del ponte diamond league mujinga kambundji shelly-ann fraser-pryce tokyo 2020

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved