betschart-e-h-berli-campionesse-europee
Keystone
Beachvolley
14.08.2021 - 19:12
Aggiornamento : 15.08.2021 - 16:10

Betschart e Hüberli campionesse europee

A Vienna le rossocrociate hanno superato in appena 45' minuti di gioco con il punteggio di 21-15 21-12 la coppia composta dalle olandesi Stam e Schoon

Ats, a cura de laRegione

Nina Betschart e Tanja Hüberli sono le nuove regine del beachvolley continentale. Le due svizzere si sono laureate campionesse europee battendo nell'atto conclusivo dei Campionati europei di Vienna le inesperte olandesi Katja Stam e Raisa Schoon, superate in due set e in appena 45' minuti di gioco con il punteggio di 21-15 21-12. Un successo trovato al termine di un percorso quasi perfetto che le ha viste perdere un solo set per strada (ma anche sfiorare l'eliminazione in semifinale con i tre match point annullati alle tedesche Borger/Sude) e che le rasserena dopo la delusione olimpica, con il loro cammino in quel di Tokyo che si era interrotto agli ottavi di finale per mano delle connazionali Heidrich/Vergé-Dépré (poi capaci di conquistare il bronzo e assenti in Austria). La coppia elvetica (testa di serie numero tre del torneo) si è inoltre prese la rivincita a tre anni di distanza dalla sconfitta sempre nella finale continentale contro altre due rappresentanti dei Paesi Bassi, Madelein Meppelink e Marleen van Iersel. Senza contare che Hüberli aveva già dovuto masticare amaro all'ultimo atto della rassegna continentale 2014, quando in coppia con la ticinese Tanja Goricanec si era inchinata, come nel 2018, al duo Meppelink/Van Iersel.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
beach volley betschart hüberli

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved