tallinn-non-porta-fortuna-a-fumagalli-e-piffaretti
Per la ticinese tre nulli nel lungo e poi il problema al passaggio del testimone nella 4 x 100 (Ti-Press/Crinari)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
4 ore

Da Lima a Yaoundé, quante tragedie legate al calcio

Disordini tra tifosi, strutture fatiscenti, sicurezza e forze dell’ordine inadeguate, fatalità: il dramma in Camerun è solo l’ultimo di una lunga lista
Hockey
11 ore

Ambrì sconfitto a Zurigo con onore e ripreso dal Berna

I Lions fanno la differenza nell’ultimo periodo dopo l’1-1 al termine dei primi due tempi. In classifica i leventinesi cedono agli Orsi il decimo posto.
Hockey
11 ore

A Zugo un martedì pazzo, che al Lugano frutta un punto

Serata incredibile alla BossardArena, in cui succede di tutto, decisa da Hansson al supplementare. Con i bianconeri che, però, perdono Schlegel
Sci
11 ore

A Schladming 7 elvetici a punti, ma lontani da Linus Strasser

Il tedesco si impone nello slalom sulla Planai precedendo il norvegese McGrath e l’austriaco Feller. Tanguy Nef (decimo) miglior rossocrociato.
Calcio
11 ore

Roy Hodgson ci ripensa: dovrà salvare il Watford

A 74 anni e 188 giorni l’ex selezionatore della Svizzera prende il posto dell’esonerato Claudio Raineri e diventa il più anziano allenatore della Premier.
L'ANGOLO DELLE BOCCE
16 ore

Buona la prima per Eichenberger-Gianinazzi

Grande inizio di stagione per la coppia dell’Ideal Coldrerio. A Cavergno ha battuto 12-0 Rossi - Lorenzetti (Torchio)
Gallery
Tennis
17 ore

Australian Open, Nadal-Berrettini in semifinale

Rafa ha sconfitto Shapovalov in cinque set, l’azzurro ha fatto lo stesso contro il francese Monfils. Donne, avanti Ashleigh Barty e Madison Keys
sci alpino
18 ore

Sara Hector vince il gigante a Plan de Corones

Male le elvetiche: la rossocrociata meglio piazzata è Andrea Hellenberger, 19esima
tiri liberi
19 ore

3x3 in rampa di lancio. Quali ripercussioni sulle Nazionali?

Nelle selezioni delle squadre 3x3 tanti giocatori nel giro anche della Nazionale maggiore. A quali competizioni dare la priorità?
ATLETICA
20.07.2021 - 17:260

Tallinn non porta fortuna a Fumagalli e Piffaretti

Trasferta difficile per i due ticinesi impegnati in Estonia agli Europei Under20. Domani, invece, fari puntati sul Lido, dove si assegnano i titoli dei 10'000

a cura de laRegione

Dopo aver ospitato gli Europei U23, a cui erano iscritti anche i ticinesi Ricky Petrucciani (oro nei 400 m in 45″02) e Filippo Moggi, la capitale dell'Estonia Tallinn ha ospitato anche i Campionati d'Europa Under20. Dove la Svizzera ha saputo conquistare due medaglie d'oro e una di bronzo, e dove l'atletica rossoblù era rappresentata da Nicola Fumagalli ed Emma Piffaretti. Incappato in una gara difficile sui 100 ostacoli, il primo si è dovuto fermare allo stadio delle eliminatorie con il tempo di 14’’68. Poca fortuna anche per la promessa dell'Us Ascona, eliminata nelle qualificazioni del lungo dopo tre salti nulli, e poi costretta a fare i conti con un problema all'ultimo passaggio di testimone con Zora Rauh, nella finale della staffetta 4x100 metri.

Dopo Mendrisio c'è subito Locarno

Intanto, mentre i fari sono tutti puntati sulle Olimpiadi di Tokyo, dove le gare di atletica inizieranno venerdì 30 luglio – e nelle liste degli atleti selezionati da Swiss Olympic figurano anche Ajla Del Ponte (in lizza nei 100 e nella 4x100 metri) e il già citato Ricky Petrucciani (in pista nei 400 metri)– domani si torna a gareggiare anche in Ticino, a pochi giorni dalla prima edizione del Meeting città di Mendrisio, andato in scena sabato. Stavolta, invece, il centro della scena sarà lo stadio del Lido di Locarno, dove andrà in scena il meeting serale organizzato dalla Virtus in collaborazione con l'Us Ascona, durante il quale si assegneranno pure i titoli cantonali sui 10'000 metri. Sui 25 giri di pista dovrebbe esserci al via Roberto Delorenzi dell’Usc Capriaschese che, dopo il sesto rango ai nazionali di Uster d’inizio giugno nella medesima distanza, cercherà sì di mettere le mani sul titolo, ma anche di migliorare il suo limite personale di 30’57’’89, che lo colloca attualmente in settima posizione nella graduatoria ticinese di sempre, dove Ivan Pongelli rimane il primatista cantonale con 30’13’’61, davanti a Rocco Taminelli, Adriano Engelhardt, Marco Oberti, Luca Foglia e Bruno Lanini. Per le medaglie dovrebbero lottare Marco Delorenzi, pure dell’Usc, e Tommaso Marani della Sal Lugano. I 10'000 chiuderanno il cartellone della la serata alle 21, e saranno preceduti dai 3'000 metri femminili dove un gruppetto di giovani cercherà di avvicinare la soglia dei 10 minuti, anche stimolate dalla partecipazione di atlete in arrivo dall'Italia. Ad aprire la serata saranno però i concorsi del martello e del lungo alle 18.30, sul vicino campo Novartis, seguiti da quello dell'asta, dai 200 metri (che con i suoi 35 atleti iscritti sarà la disciplina più frequentata della serata), del disco e degli 800 metri, sempre sia al maschile sia al femminile (con la sola eccezione del martello).

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved