Verona
Lazio
18:30
 
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
1 ora

LeBron James e Kareem Abdul-Jabbar, così simili e così diversi

Martedì contro Oklahoma o giovedì contro Milwaukee, ‘Lbj’ strapperà a ‘Kaj’ il record di punti segnati nella Nba
Angolo Bocce
2 ore

Riccio e Cadei firmano la prima gara di categoria B

A Lugano i due locarnesi della Stella si aggiudicano con un sofferto (ma meritato) 12-10 la finale che li opponeva a Silvia Lanz e Rocco Caggiano
SCI ALPINO
2 ore

I Mondiali si aprono con l’argento di Wendy Holdener

La svittese ha chiuso al secondo posto la combinata, alle spalle dell’italiana Brignone. Fuori alla terz’ultima porta Shiffrin, male Michelle Gisin
Hockey
5 ore

Heim salta la Nazionale, Rüfenacht torna sul ghiaccio

Ad Ambrì si attende di conoscere l’entità del problema del bernese e di quello di Kneubuehler. Forze nuove in arrivo per Luca Cereda
Tennis
12 ore

L’esempio di Ashe, trent’anni dopo

Il 6 febbraio del 1993, non ancora cinquantenne, il grande tennista si arrendeva all’Aids, contratto in ospedale dopo un’operazione al cuore
IL DOPOPARTITA
18 ore

L’Ambrì doma i Leoni. ‘Volevamo pulizia, ci siamo riusciti’

Spacek e Chlapik regalano due punti preziosi ai biancoblù, in una sfida che si anima nel terzo tempo. Negli spogliatoi anzitempo Heim e Kneubuehler
Volley
19 ore

Il Lugano risorge dalle proprie ceneri, Sciaffusa al tappeto

Dopo un avvio a dir poco difficile, le ragazze di Apostolos Oikonomou cambiano volto alla partita vincendo tutti e tre gli ultimi set
IL DOPOPARTITA
22 ore

A Lugano era pazienza, adesso è competizione

I bianconeri si godono il successo sul Kloten e i 61 punti in classifica prima della pausa. ‘Pian pianino stiamo andiamo nella direzione in cui volevamo’
Basket
22 ore

Sam, domenica di festa condita da un successo

Anche se la sfida con il Monthey è davvero brutta. Gubitosa: ‘Viste le premesse contava solo vincere’. Un Lugano incerottato, invece, s’arrende al Nyon
CALCIO
23 ore

Un gol di Di Giusto affossa le ambizioni del Lugano

Bianconeri battuti dal Winterthur al termine di una prestazione poco brillante, ma nella quale qualche occasione per il pareggio c’è comunque stata
Hockey
23 ore

A Zurigo l’Ambrì vince la battaglia dei nervi

I biancoblù ottengono la vittoria all’overtime dopo un match poco spettacolare ma comunque giocato con buona solidità difensiva. Decide tutto Chlapik
CICLOCROSS
1 gior

Van der Poel batte Van Aert e torna campione del mondo

A Hoogerheide, l’olandese vince l’eterno duello con il rivale belga e conquista il suo quinto titolo, succedendo nell’albo d’oro al britannico Pidcock
Calcio
1 gior

Bellinzona ancora senza identità

I granata cedono alla distanza anche contro il Wil e le parti alte della classifica si fanno sempre più lontane
SCI NORDICO
1 gior

Nadine Fähndrich brilla sulle nevi di Dobbiaco

La lucernese, eliminata venerdì nella semifinale dello sprint, sabato ha colto il quarto posto nella 10 km skating
SCI NORDICO
1 gior

Trionfo di Alessandro Vanzetti in Val Bedretto

L’esponente del Simano vince il tradizionale concorso del Pizzo Rotondo, mentre fra le donne ottimo secondo posto per Natascia Leonardi
Hockey
1 gior

Grazie a Klok il Lugano decolla e atterra sopra il Kloten

Dopo lo Zugo, i bianconeri mettono sotto anche gli Aviatori e salgono al nono posto in classifica, strappandolo proprio alla formazione zurighese
GIOCHI OLIMPICI
05.07.2021 - 12:45
Aggiornamento: 13:03

La Svizzera manderà a Tokyo 116 atleti, nella lista c'è pure Federer

Il basilese deciderà sulla partecipazione soltanto dopo il torneo di Wimbledon. Numero di presenti record, uguale a quello di Atlanta 96

la-svizzera-mandera-a-tokyo-116-atleti-nella-lista-c-e-pure-federer
Ralph Stöckli, capo delegazione svizzero alle Olimpiadi di Tokyo

Saranno 116 gli atleti che la Svizzera manderà a Tokyo per i Giochi olimpici in programma dal 23 luglio all'8 agosto (cinque i ticinesi). L'obiettivo di Swiss Olympic è di ritornare dalla spedizione in terra nipponica con almeno sette medaglie. Lo ha confermato Ralph Stöckli, capo missione svizzero.

Si tratterà della più imponente delegazione elvetica da Atlanta 1996, quando della trasferta avevano fatto parte 116 atleti. A titolo di paragone, nel 2016 a Rio der Janeiro erano presenti “soltanto” 105 rossocrociati, i quali avevano conquistato sette medaglie (3 d'oro, 2 d'argento e 2 di bronzo).

Swiss Olympic ha chiuso la lista con i nomi dei selezionati nel tennis, nel nuoto e nell'ippica. Nella lista figura anche il nome di Roger Federer, ma il basilese deciderà in merito alla sua presenza in Giappone soltanto al termine del torneo di Wimbledon. Per quanto riguarda i cavalieri e le amazzoni, Stöckli li ha posti tra i principali candidati a una medaglie... «Bisogna forzatamente pensare in grande quando si può schierare il numero 2 e il numero 3 dei valori mondiali», ha affermato in riferimento a Steve Guerdat e Martin Fuchs.

Il capo missione ha inoltre citato gli spadisti, i ciclisti – in particolare Stefan Küng nella cronometro –, i biker, la triathleta Nicola Spirig, gli specialisti della Bmx e, ovviamente i tennisti, tra i possibili medagliati: «Una coppia Belinda Bencic - Roger Federer farebbe certamente parte dei favoriti», ha concluso Stöckli.

La lista di Swiss Olympic

Ippica (salto, 4): Bryan Balsiger (Corcelles), Martin Fuchs (Wängi), Steve Guerdat (Elgg), Beat Mändli (Amriswil).

Nuoto (7): Uomini: Jérémy Desplanches (Bernex), Antonio Djakovic (Uster), Nils Liess (Grand-Lancy), Roman Mityukov (Ginevra), Noé Ponti (Quartino). Donne: Lisa Mamié (Zurigo), Maria Ugolkova (Uster).

Tennis (3): Uomini: Roger Federer (Bottmingen). Donne: Belinda Bencic (Montecarlo /Mon), Viktorija Golubic (Winkel).

Atletica (30): Uomini: Tadesse Abraham (Confignon), Loïc Gasch (Yverdon-les-Bains), Kariem Hussein (Tägerwilen), Jason Joseph (Oberwil), Ricky Petrucciani (Mosogno), Jonas Raess (Zurigo), William Reais (Coira), Julien Wanders (Genevra), Silvan Wicki (Riehen), Alex Wilson (Blotzheim/F). Donne: Sarah Atcho (Cugy), Ajla Del Ponte (Ascona), Riccarda Dietsche (Lüchingen), Annina Fahr (Stetten), Yasmin Giger (Romanshorn), Andrina Hodel (Homburg), Lore Hoffmann (Sierre), Ditaji Kambundji (Berna), Mujinga Kambundji (Wabern), Sarah King (Madiswil), Salomé Kora (San Gallo), Salome Lang (Basilea), Silke Lemmens (Baar), Angelica Moser (Andelfingen), Rachel Pellaud (Bienne), Cynthia Reinle (Interlaken), Delia Sclabas (Kirchberg), Fabienne Schlumpf (Wetzikon), Lea Sprunger (Gingins), Martina Strähl (Horriwil).

Beachvolley (6): Uomini: Mirco Gerson (Köniz), Adrian Heidrich (Kloten). Donne: Nina Betschart (Steinhausen), Tanja Hüberli (Reichenburg), Joana Heidrich (Kloten), Anouk Vergé-Dépré (Berna).

Golf (1): Albane Valenzuela (Nassau, Bahamas).

Ippica (concorso completo, 3): Robin Godel (Dompierre), Mélody Johner (Losanna), Felix Vogg (Radolfzell/Ger). Riserva: Evelyne Bodenmüller (Maur).

Judo (2): Fabienne Kocher (Stilli), Nils Stump (Umiken).

Triathlon (4): Uomini: Andrea Salvisberg (Wallisellen), Max Studer (Kestenholz). Donne: Jolanda Annen (Schattdorf), Nicola Spirig (Bachenbülach).

Ginnastica artistica (5): Uomini: Christian Baumann (Leutwil), Pablo Brägger (Münchwilen), Benjamin Gischard (Bienne), Eddy Yusof (Bienne). Donne: Giulia Steingruber (Gossau).

Badminton (1): Sabrina Jaquet (Evilard).

Karaté (1): Elena Quirici (Schinznach-Bad).

BMX Freestyle (1): Nikita Ducarroz (Holly Springs/Usa).

Tiro (2): Nina Christen (Immensee), Heidi Diethelm Gerber (Märstetten).

Ippica (dressage, 1): Estelle Wettsein (Wermatswil).

Tennis da tavolo (1): Rachel Moret (Préverenges).

BMX (3): Uomini: David Graf (Winterthur), Simon Marquart (Winterthur). Donne: Zoé Claessens (Villars-sous-Yens).

Ciclismo (5): Uomini: Marc Hirschi (Ittigen), Stefan Küng (Frauenfeld), Gino Mäder (Zurigo), Michael Schär (Nottwil). Donne: Marlen Reusser (Hindelbank).

Tuffi (1): Michelle Heimberg (Fislisbach).

Lotta (1): Stefan Reichmuth (Grosswangen).

Mountain bike (6): Uomini: Filippo Colombo (Bironico), Mathias Flückiger (Leimiswil), Nino Schurter (Coira). Donne: Sina Frei (Uetikon am See), Linda Indergand (Silenen), Jolanda Neff (Goldach).

Ciclismo su pista (5): Stefan Bissegger (Felben-Wellhausen), Robin Froidevaux (Morges), Mauro Schmid (Sünikon), Valère Thiébaud (Vilars), Théry Schir (Losanna), Cyrille Thièry (Berna). 

Scherma (3): Max Heinzer (Küssnacht), Michele Niggeler (Milano/I), Benjamin Steffen (Basilea). Riserva: Lucas Malcotti (Savièse).

Canottaggio (9): Uomini: Andrin Gulich (Zumikon), Joel Schürch (Schenkon), Paul Jacquot (Zurigo), Markus Kessler (Lucerna), Barnabé Delarze (Losanna), Roman Röösli (Lucerna). Donne: Jeannine Gmelin (Uster), Patricia Merz (Cham), Frédérique Rol (Pully). Riseerve: Scott Bärlocher (Würenlos), Nicolas Kamber (Wangen bei Dübendorf).

Canoa (slalom, 3): Uomini: Martin Dougoud (Pau/F), Thomas Koechlin (Pau/F). Donne. Naemi Brändle (Wagenhausen).

Vela/Windsurf (6): Uomini: Lucien Cujean (Cologny), Mateo Sanz Lanz (San Francisco Javier, Formentera/Spa), Sébastien Schneiter (Anières). Donne: Maud Jayet (Lutry), Linda Fahrni (Berna), Maja Siegenthaler (Spiez).

Arrampicata (1): Petra Klingler (Bonstetten).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved