Juventus
2
Lazio
0
2. tempo
(2-0)
Francia
2
Germania
3
3. tempo
(1-2 : 1-0 : 0-1)
Finlandia
4
Usa
1
3. tempo
(1-0 : 3-0 : 0-1)
elena-roos-e-gli-svizzeri-puntano-a-sei-medaglie-mondiali
Ti-Press
Elena Roos
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
HOCKEY
23 min

Dario Simion e il formato Nhl. ‘Ma adesso la mia testa è qui’

Il ticinese si gode il momento in un finale di stagione travolgente, oltre alla stima di Patrick Fischer. ‘A Zugo Dan Tangnes non mi dava pace’.
Tennis
37 min

La maledizione di Thiem: ancora fuori al primo turno

Di ritorno dopo 9 mesi di stop, l’austriaco ex numero 3 al mondo non riesce più a vincere: a Ginevra è stato battuto in due set dall’italiano Cecchinato
Calcio
1 ora

Fc Lugano, ora spetta al club la giocata vincente

Dopo il capolavoro di staff e giocatori capaci di conquistare la Coppa, tocca ai nuovi dirigenti trovare il mondo giusto per cavalcare l’entusiasmo.
TENNIS
3 ore

Golubic avanza finalmente anche sulla terra rossa

La zurighese ha facilmente avuto la meglio sulla tedesca Morderger (Wta 379). Prossima avversaria la vincente di Ferro-Gabueva
PODISMO
3 ore

Boggini e Solari vincono la seconda Comano Run

Sono stati 538 nelle varie categorie ad affrontare il percorso di 9 km. Bernasconi e Mideo (uomini), Barloggio e Bragagnolo (donne) completano il podio
Hockey
3 ore

L’ultima volta di René Matte. ‘Dopo questa lascio’

Vice di Bozon sulla panchina della Francia ai Mondiali e assistente di Cereda in campionato su quella dell‘Ambrì. ‘Luca è il mio capo, ma anche un amico’
NUOTO
3 ore

Celine Weil e Mattia Mauri campioni nazionali nei 5 km

La prova si è svolta nella piscina del bagno pubblico di Bellinzona. Appassionante la gara maschile, con appena 4” a decretare la vittoria del ticinese
PALLANUOTO
3 ore

Amara sconfitta per gli Sharks a Hogen

Ticinesi poco lucidi e troppo imprecisi, battuti per la seconda volta in stagione dalla compagine zurighese
Orientamento
01.07.2021 - 12:30
Aggiornamento : 16:36

Elena Roos e gli svizzeri puntano a sei medaglie mondiali

La ticinese e i compagni di nazionale ambizioni al Campionato del Mondo in Repubblica Ceca, che prenderà il via sabato 3 luglio

Con la gara sprint di Terezin comincia sabato 3 luglio il Campionato del Mondo di corsa d’orientamento, nella Repubblica Ceca. Per la ticinese Elena Roos e i suoi compagni della squadra nazionale rossocrociata, è la gara più importante dell’anno, nella quale cercheranno di ripetere i successi ottenuti in maggio nei campionati europei di Neuchâtel.

I Mondiali prevedono la disputa di sei competizioni: due in terreno urbano e quattro nel bosco. I nazionali svizzeri si sono preparati a puntino, con allenamenti di più settimane nei boschi della Cechia, dove incontreranno le spettacolari formazioni rocciose in arenaria, alte parecchi metri, sparse fra le faggete che ricoprono le vaste colline della regione scelta per definire i migliori orientisti del mondo.

La Svizzera si presenta ai campionati mondiali 2021 con una squadra ambiziosa, che vuole ottenere tre medaglie nelle gare individuali (sprint, middle e long) e tre nelle staffette (sprint misto, classica boschiva maschile e femminile).

La ticinese Elena Roos, forte delle due medaglie conquistate nei campionati europei, tenterà di aggiungere anche podii mondiali al suo già ricco palmarès, nel quale non figura ancora una medaglia individuale mondiale. Roos è ben attrezzata tecnicamente e in ottima forma fisica; lo ha dimostrato vincendo domenica scorsa la prima frazione della staffetta valida per i campionati svizzeri, conclusa con le compagne Elisa Bertozzi ed Elena Pezzati al secondo posto. È dunque pronta per affrontare le temutissime avversarie scandinave, come la pigliatutto svedese Tove Alexandersson, le norvegesi e finlandesi e le padrone di casa, che hanno in Teresa Janosikova la migliore sprinter delle nazioni dell’est europeo.

Elena Roos disputerà la gara sprint urbana (3 luglio), la gara long nel bosco (9 luglio) e  probabilmente sia la staffetta sprint (4 luglio a Dosky) che quella classica nel bosco, per le quali le formazioni definitive verranno comunicate alla vigilia della prova.

Accompagnano Roos nella settimana di competizione, con le stesse ambizioni, la bernese Simona Aebersold, i fratelli Daniel e Martin Hubmann, Matthias Kyburz, Florian Howald, Joy Hadorn e anche un bel gruppo di giovani emergenti, per i quali i mondiali in Cechia rappresentano la prima esperienza al massimo livello.

Per la squadra maschile elvetica, i maggiori pericoli arriveranno da norvegesi, svedesi, finlandesi e danesi, con gli atleti di casa, i francesi, qualche austriaco e belga a far da terzo incomodo, soprattutto nelle prove sprint.

Il programma : sabato 3 luglio sprint individuale; domenica 4 luglio staffetta sprint; martedì 6 luglio finale gara middle; giovedì 8 luglio gara long; venerdì 9 luglio staffetta maschile e femminile nel bosco.

Le gare mondiali si possono seguire su Srf Sport live, sul sito www.woc2021.cz e sui canali social.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campionato del mondo corsa d'ordientamento elena roos mondiale mondiali

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved