la-prima-finale-regala-un-quinto-posto-a-noe-ponti
Keystone
NUOTO
19.05.2021 - 19:580
Aggiornamento : 20:50

La prima finale regala un quinto posto a Noè Ponti

Il verbanese si migliora ancora nei 200 delfino, festeggiando un nuovo primato nazionale con il tempo di 1'55''18. L'oro è andato a uno straordinario Milak

La prima finale della carriera si chiude con un quinto posto agli Europei di Budapest per Noé Ponti. Il diciannovenne ticinese della Nuoto Sport Locarno che, in corsia 2, nella 200 delfino ha fermato i cronometri sul 1'55''18, sinonimo di nuovo record svizzero dopo l'1'55''67 già fatto registrare il giorno prima, nelle eliminatorie del mattino. Il successo è andato a uno straordinario ungherese Kristof Milak in 1'51''10.

Poco prima di lui, il ginevrino Jeremy Desplanches si era qualificato con il terzo tempo alla finale della 200 mista, domani sera (alle 1915), disciplina di cui l'elvetico è campione in carica.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved