Polonia
1
Arabia Saudita
0
2. tempo
(1-0)
Ticino Rockets
La Chaux de Fonds
16:00
 
MOTOCICLISMO
29.04.2021 - 18:36
Aggiornamento: 21:37

Aprilia segue la concorrenza: avanti almeno fino al 2026

Il marchio italiano annuncia la prosecuzione della propria avventura nel Motomondiale. Rivola: 'Si aprono nuove e, speriamo, grandi opportunità'

aprilia-segue-la-concorrenza-avanti-almeno-fino-al-2026
Una storia di successo continua (Keystone)

Avanti in MotoGp almeno fino al 2026. È questa la decisione presa dai vertici di Aprilia, che segue così l'esempio dei suoi concorrenti Suzuki, Yamaha, Honda, Ducati e Ktm.  Tra i marchi più vincenti nella storia del motociclismo, con la conquista di ben 54 titoli mondiali, di cui 38 nel Motomondiale, dove con 294 affermazioni nei Gran Premi il marchio italiano è quello europeo ad aver vinto più gare, dal 2022 Aprilia Racing sarà presente come costruttore, e le Rs-Gp ufficiali saranno portate in pista dal team factory dopo che è stato concluso l'accordo con Gresini Racing, che dal 2015 ha accompagnato Aprilia nella sua partecipazione al campionato.

«Dalla prossima stagione come Aprilia Racing Factory team si apriranno nuove e, speriamo, grandi opportunità, ma dovremo pure gestire tante nuove responsabilità in più – spiega l'amministratore delegato del marchio italiano Massimo Rivola –. È un passo naturale, che compiamo proprio mentre si cominciano a vedere i primi segni positivi del grande lavoro che abbiamo svolto a Noale, prima di tutto sulla
nostra struttura e di conseguenza sulle Rs-Gp».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved