tre-record-ai-nazionali-di-uster-e-il-ticino-fa-la-sua-parte
Terzo titolo in altrettanti giorni per il gambarognese (Keystone)
NUOTO
09.04.2021 - 21:240
Aggiornamento : 22:59

Tre record ai Nazionali di Uster. E il Ticino fa la sua parte

Noé Ponti brilla ancora ai campionati svizzeri, polverizzando l'8'06''64 di Stefan Sigrist sugli 800 stile libero, che resisteva da dodici anni

Fioccano i record nella terza giornata dei campionati nazionali di nuoto a Uster. E tra i grandi protagonisti del venerdì zurighese c'è anche il ticinese Noè Ponti, che nella finale degli 800 stile libero riesce a migliorare di 81 centesimi il primato di Stefan Sigrist che durava ormai da dodici anni: 8'06''64 il tempo del gambarognese della Nuoto Sport Locarno, che festeggia il suo terzo titolo nazionale in altrettante giornate di gara.

Il verbanese non è però l'unico talento a mettersi in evidenza: grande protagonista è il ginevrino Roman Mityukov che abbassa addirittura due riprese il record nazionale dei 100 dorso, portandolo a 54''04 in finale, a soli 19 centesimi dal limite A per i Giochi, dopo averlo già ottenuto sui 200 dorso. L'altro primato è quello ottenuto dalla staffetta 4 x 400 femminile, composta da un'altra ticinese d'adozione, Maria Ugolkova, e da Eva Geilenkirchen, Svenja Stoffel e Lena Kreundl, che hanno fermato i cronometri sul 3'48''55.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved