la-ftal-riparte-dai-campionati-giovanili-di-cross
Podismo
11.03.2021 - 11:32
Aggiornamento: 18:03
di Ftal/lest

La Ftal riparte dai Campionati giovanili di cross

Il Quadrifoglio di Rivera ospita sabato la rassegna nazionale che inaugura la stagione all'aperto

Il cuore è ancora gonfio di emozione per lo titolo europeo di Ajla Del Ponte impreziosito dal primo primato nazionale individuale, A Torun a completare il momento storico c’erano anche Ricky Petrucciani e Filippo Moggi. Con piacere citiamo anche il primato ticinese del lancio del disco ottenuto a Tenero da Gian Vetterli con 50m60. L’entusiasmo è quindi quello giusto per dare la possibilità ai giovani di lanciare la stagione 2021, nel pieno rispetto delle disposizioni sanitarie. La disponibilità della Virtus Locarno e il grande impegno dell’AS Monteceneri sostenute dalla Ftal hanno permesso l’organizzazione dei Campionati ticinesi giovanili di cross che si terranno sabato al Quadrifoglio di Rivera. Patrick Crescini e i suoi sono riusciti a disegnare un percorso di 1,2 km nei prati inclusi nella cinta della pista di Rivera. Ragazze e ragazzi nate dal 2001 in poi potranno finalmente gareggiare e affronteranno le stesse distanze. In palio per le categorie U16-U18-U20 i titoli cantonali. In mattinata nella prima parte della manifestazione saranno le categorie giovanili a inaugurare le gare alle 10. Gli U10 gareggeranno per primi sui 500. A seguire, U12 U14 affronteranno un giro del percorso ricco di saliscendi. La prima parte della manifestazione si chiuderà alle 11.30 con la premiazione. 

Sei titoli in palio

Alle 12.00 comincerà il programma principale, con i sei titoli giovanili in palio (chiusura alle 14.30 con le premiazioni). Tra le ragazze spiccano i nomi delle due fresche primatiste cantonali indoor U20 Zoe Ranzoni (Virtus) al via tra le U20 e Giulia Salvadé (Vigor) tra le U18. Tra i protagonisti ci saranno certamente i padroni di casa dell’Asm come pure anche Gab Bellinzona, Usc Capriaschese e Vigor Ligornetto, società da sempre protagoniste nel corso degli anni nella specialità. Lo scorso anno i campionati di cross organizzati dall’Asm a livello giovanile videro due titoli per l’Gab, Usc e Virtus. Ricordiamo i campioni uscenti U20 Zoe Ranzoni e Manuele Ren, gli U18 Siro Gentilini e Letizia Martinelli, gli U16 Gaia Berini ed Elia Maggetti.

Delorenzi sfiora il limite per per Universiadi

Roberto Delorenzi correndo un mezza maratona a Trecate in 1h07”16 ha ottenuto la settima prestazione ticinese di sempre sfiorando il limite per le universiadi e nelle prossime settimane sarà impegnato, pandemia permettendo, nei cross internazionali del Campaccio e dei 5 Mulini. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campionati ticinesi zoe ranzoni virtus
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved