CICLISMO
07.03.2021 - 14:03
Aggiornamento: 15:51

Numero di Van del Poel alla Strade Bianche

L'olandese si aggiudica il primo grande appuntamento della stagione, davanti ad Alaphilippe e Bernal. Battuto il belga Van Aert

numero-di-van-del-poel-alla-strade-bianche

Il primo grande appuntamento della stagione, le Stade Bianche, è andato all'olandese Mathieu van der Poel, autore di un finale impressionate che lo ha portato in solitaria a tagliare il traguado in Piazza del Campo a Siena. Ha preceduto il campione del mondo Julien Alaphilippe e il colombiano Egan Bernal, per un podio stratosferico. Van der Poel ha piazzato l'attacco vincente sul muro di via santa Caterina (12,4%), a poche centinaia di metri dall'arrivo, per andare ad aggiudicarsi per la prima volta la prova toscana.

Van der Poel ha dimostrato di essere il più forte in gara. Suo è stato l'attacco sul Tolfe (passaggio al 18%), a una quindicina di chilometri da Siena, al quale hanno saputo rispondere soltanto Alaphilippe e Bernal. Per l'olandese si tratta della seconda vittoria stagionale dopo la tappa inaugurale dell'Uae Tour, al termine della quale la sua squadra, la Alpecin, aveva abbandonato la corsa per un caso di Covid-19.

È invece andata male al belga Wout van Aert. Vincitore un anno fa, ha chiuso a 51” dal vincitore, fuori dal, podio per la prima volta in quattro partecipazioni. Miglior svizzero, Stefan Küng ha chiuso al 34º posto a 6'43” da Van der Poel.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved