ATLETICA LEGGERA
31.01.2021 - 14:49
Aggiornamento: 18:34

Record personale per Ajla Del Ponte nei 60 metri

A Düsseldorf, la ticinese ha chiuso al secondo posto alle spalle edlla britannica Asher-Smith. La ticinese ha timbrato il limite per gli Europei indoor di marzo

record-personale-per-ajla-del-ponte-nei-60-metri

Al meeting di Düsseldorf, Ajla Del Ponte ha confermato la sua buona forma in questo inizio 2021. La ticinese ha chiuso al secondo posto nei 60 m, alle spalle della britannica Dina Asher-Smith (7”12), campionessa del mondo 2019 nei 200 m. Ajla ha migliorato il record personale di un centesimo, portandolo a 7”16, dopo aver vinto la batteria in 7”19.

La 24enne, grande protagonista della passata stagione, ha così corso ancora una volta (dopo il 7”17 di venerdì a Kalrsruhe) al di sotto del limite per i Campionati europei indoor, in programma nel mese di marzo a Torun (Polonia).

Sprunger e Devantay, limite per gli Europei

Lea Sprunger e Charles Devantay hanno infiammato il secondo giorno del meeting indoor di Macolin conquistando il limite per la rassegna continentale, corsi in 52''31 rispettivamente  47''20 (miglior prestazione personale per il friburghese). Nel salto in alto, niente male il 1m90 di Salome Lang, detentrice del record svizzero con 1m94.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved