laRegione
Friborgo
3
Ginevra
2
fine
(2-0 : 1-2 : 0-0)
Zurigo
1
Zugo
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-0 : 0-0 : 0-1)
Ambrì
0
Losanna
6
fine
(0-1 : 0-3 : 0-2)
bob-a-due-lia-decristophoris-in-coppa-europa
Lia Decristophoris
Altri sport
11.01.2021 - 12:280

Bob a due: Lia Decristophoris in Coppa Europa

La rappresentante del Bcsi è la prima atleta della Svizzera italiana ad accedere a una competizione internazionale in questa disciplina

Lia Decristophoris, campionessa svizzera in carica di monobob, sarà la prima atleta della Svizzera italiana ad accedere a una competizione internazionale nella disciplina del bob a due.

Venerdì prossimo gareggerà nella pista olimpica di Igls-Innsbruck (Austria) contro le migliori atlete del continente. Decristophoris e il suo team affronteranno per la prima volta una gara di Coppa Europa di bob a due. Dopo le gare di Igls, si sposteranno a Königssee per affrontare un’altra gara di Coppa Europa in programma per la settimana seguente.

Si tratta di un traguardo storico per un team femminile della Svizzera italiana; un’opportunità che riempie d’orgoglio il Bob Club Svizzera italiana in questa prima assoluta e che ripaga degli sforzi fatti finora sia dal presidente Damiano Bregonzio, che da tutto il club.

Ad accrescere il valore dell'impresa, sono anche i problemi affrontati in questo anno di pandemia in cui, oltre alle quarantene affrontate da vari atleti, si sono aggiunte le rinunce di diversi sponsor che non hanno più potuto sostenere finanziariamente la società. L'esito è stato possibile grazie al grosso lavoro di tutto il sodalizio, in particolare dello sportchef Moreno Beti, e alla collaborazione della federazione nazionale Swiss Sliding. 

In campo maschile Cédric Follador, per il quarto anno consecutivo, continua la corsa in Coppa Europa. Nello scorso fine settimana ha gareggiato nella pista di Altenberg (Germania), ottenendo un nono e un settimo posto nella gara doppia di bob a due, e un settimo posto nella prima gara di bob a quattro della stagione; risultando ancora una volta il migliore svizzero.

Follador ora rimarrà a St. Moritz due settimane per allenarsi in vista della partecipazione ai Campionati Mondiali Junior che si terranno sulla pista olimpica di casa il 22 e 23 gennaio. Assieme agli equipaggi di Vogt e Rohner, tenterà l’impresa di strappare il titolo ai tedeschi, campioni in carica.

SPORT: Risultati e classifiche

Ingrandisci l'immagine
© Regiopress, All rights reserved