laRegione
il-covid-colpisce-anche-le-tigri-lugano-in-quarantena
Basket
16.10.2020 - 17:020
Aggiornamento : 18:10

Il Covid colpisce anche le Tigri: Lugano in quarantena

Lo ha deciso il medico cantonale dopo che un giocatore della formazione Cabibbo è risultato positivo al tampone. Rinviata la partita di domani a Ginevra.

Il Covid continua a colpire anche nello sport ticinese. E dopo i vari Gdt Bellinzona, Acb e Lugano sponda hockey, tocca ora al Lugano basket finire in quarantena. Un giocatore delle Tigri è infatti risultato positivo al test del coronavirus e, di conseguenza assieme all'ufficio del medico cantonale, si è deciso di mettere in quarantena l'intera squadra sottocenerina, che domani avrebbe dovuto esordire nel campionato di Lega nazionale A maschile sul campo del Ginevra. Gara, evidentemente, rinviata a data da stabilirsi. «Il responso del tampone positivo l'abbiamo saputo attorno alle 17, per cui tutta la squadra è stata messa in quarantena fino a venerdì prossimo» spiega il presidente dei Tigers, Alessandro Cedraschi. Il quale relativizza anche i disagi per la squadra pensando al weekend successivo, siccome il Lugano proprio nel prossimo finesettimana avrebbe dovuto osservare il suo turno di riposo (infatti in A maschile le squadre sono dispari, siccome dopo la retrocessione a tavolino del Vevey sono rimaste in nove). 

Ciò non toglie che l'inizio di stagione è a dir poco travagliato, siccome i bianconeri già lo scorso weekend erano stati costretti a osservare un weekend di pausa dopo che era stata imposta la quarantena alla squadra avversaria, gli Starwings di Basilea.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved