marciello-il-ritorno-alle-origini-si-conclude-sul-podio
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
AUTOMOBILISMO
14.09.2020 - 16:50

Marciello, il ritorno alle origini si conclude sul podio

Sull'asfalto che lo vide debuttare in monoposto undici anni fa, il ticinese si piazza ottavo e secondo due prove del Gt World Challenge Sprint in terra francese

È di nuovo tempo di Francia per Raffaele Marciello. Che torna sul tracciato di Magny Cours, proprio dove fece il suo esordio su una monoposto a bordo di una Formula Renault in un test svoltosi ben undici anni prima, in occasione del secondo appuntamento stagionale nel Gt World Challenge Sprint, e riesce subito a issarsi nuovamente sul podio. Al termine di una tappa che si può tranquillamente definire inusuale, siccome il circuito francese da anni viene poco utilizzato per le competizioni internazionali, ma in un'annata segnata dalla pandemia è stato re-inserito nel campionato. Con grande curiosità soprattutto per la gran parte dei piloti, che mai avevano corso su questa pista. 

Prima della gara, giovedì la Mercedes Amg Gt3 del Team Akka Asp era scesa in pista per una sessione di test privati, che hanno visto il pilota ticinese e il collega Timur Boguslavskiy cimentarsi con le insidie del tracciato. Poco tempo comunque bastato a 'Lello' per prendere confidenza con le curve e portarsi immediatamente in testa alla classifica dei tempi migliori. Poi, dopo una giornat a venerdì consacrata alle prove libero, sabato é andata in scena la prima sessione di qualificazione, con Boguslavskiy alla guida, il quale non è però riuscito a andare oltre la sedicesima posizione. La stessa sera, tra le dieci e le undici, è andata in scena la prima gara, che ha visto la Mercedes numero 88 scattare dalla ottava fila con il russo al volante. Con la vettura scivolata in tredicesima posizione dopo un contatto con un avversario che l'ha danneggia pesantemente nella parte frontale, a mezz'ora dal termine il volante è passato a Raffaele Marciello, che nonostate tutto è riuscito a risalire sino all'ottava posizione.

Poi, domenica mattina, nelle prove di qualificazione valevoli per la seconda gara 'Lello' è riuscito a piazzarsi in seconda posizione, a soli quindici millesimi dalla 'pole'. Nel pomeriggio, in gara Raffaele è scattato dalla prima fila e ha mantenuto la seconda posizione sino al termine della propria mezz'ora di guida, staccando gli avversari alle spalle. Al pitstop, Boguslavskiy é rientrato trovandosi in prima posizione, riuscendo a respingere l'attacco dell'Audi che l'inseguiva, prima di scivolare in seconda piazza, ma per la restante parte dello 'stint' il russo ha saputo resistere alla pressione della Mercedes Amg GT3 del tedesco Luca Stolz, concludendo così al secondo posto.

Terminato il weekend in terra francese, per Raffaele Marciello è di nuovo tempo di Germania, dove nel weekend sarà impegnato nell'Adac Gt Masters, sull'asfalto di di Hockenheim con il Team Htp Winward.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved