laRegione
Nuovo abbonamento
tokyo-2021-federazioni-sotto-pressione
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
56 min
Ucciso Christopher, fratello di Serge Aurier del Tottenham
Anche lui calciatore (ma in quinta divisione), il 26enne è stato ferito a morte da due colpi alle spalle nei pressi di un dancing a Tolosa.
Hockey
1 ora
Rockets-Ambrì e Rockets-Lugano l'8 e 9 agosto
Due test particolarmente attesi apriranno la serie estiva di partite amichevoli della squadra di Eric Landry
Calcio
3 ore
Svizzera, il campionato di calcio continua
A Basilea domani lo Zurigo si presenterà con una compagine rimaneggiata allenata dal tecnico della U21 Jurendic
Automobilismo
4 ore
Chiesa: 'Soddisfatto del lavoro svolto al Mugello'
Il pilota ticinese si sta preparando ad affrontare il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2020 la cui prima tappa sarà a Misano a fine luglio
Atletica
4 ore
Hartmeier primatista ticinese U20 nel giavellotto
La giovanissima esponente della Virtus di Locarno ha scagliato l'attrezzo a 37m60. Irene Pusterla (Vigor) vince il lungo con 6m18
Ciclismo
4 ore
Pellaud e Stasny vincono la Grono-Rossa
Grande successo per la quarta edizione della Grono-Rossa, prima gara del calendario di Ticino Cycling dopo la pausa forzata per la pandemia
Hockey
6 ore
Pius Suter saluta tenta l'avventura della Nhl
L'attaccant 24enne fa valere la clausola rescissoria e lascia i Lions, con cui aveva vinto il titolo nel 2018
Ciclismo
6 ore
Stefan Küng al via della cronometro iridata
Niente gran finale del Tour de France per il turgoviese, che punta sull'appuntamento iridato di Aigle-Martigny
Calcio
6 ore
Il Tas 'grazia' il Manchester City: l'Europa ci sarà
Il Tribunale dello sport autorizza il club inglese a prendere parte ai tornei continentali
Hockey
7 ore
Il canadese Eric Fehr un altro anno alle Vernets
Il Ginevra Servette conferma l'attaccante 34enne, e completa così il suo quartetto di stranieri
FORMULA 1
21 ore
Lewis Hamilton, senza storia e con poche emozioni
Il britannico parte in testa e domina il Gp di Stiria, seconda prova del Mondiale. Harakiri Ferrari: al primo giro Leclerc tocca Vettel, fuori entrambi
CALCIO
22 ore
Partita rinviata per Covid-19 nel torneo della Mls
Negli Stati Uniti un test positivo e un secondo caso sospetto fermano la sfida tra Dc United e Toronto
Gallery
Calcio
23 ore
Questo Lugano fa e disfa, alla fine è 'solo' pareggio
Bianconeri in doppio vantaggio alla pausa, sul 3-0 al 47', ma beffati dalla rimonta del Lucerna (3-3) trascinato da Schürpf. Palo di Lavanchy al 93'
CICLISMO
1 gior
Stefan Küng firma il poker ai 'nazionali' a cronometro
A Belp ha preceduto Dillier e Bissegger. Tra le ragazze juniores, terzo posto per la ticinese Linda Zanetti
FORMULA 1
1 gior
Hamilton domina il Gran premio di Stiria
Il britannico vince davanti al compagno di squadra Bottas. Al primo giro Leclerc tocca Vettel e le Ferrari sono costrette al ritio
OLIMPIADI
25.03.2020 - 17:310

Tokyo 2021, federazioni sotto pressione

Lo slittamento dei Giochi costringerà le istanze internazionali a pesanti modifiche dei loro calendari. Mondiali di atletica nel 2022?

Nel 2020 i Giochi olimpici non si disputeranno, questo è certo. Il Comitato internazionale olimpico (Cio) li ha rinviati al 2021, presumibilmente nelle stesse date (fine luglio - inizio agosto). È dunque stata data una risposta al quesito che da settimane (se non da mesi) aleggiava sul mondo dello sport. Ma i punti interrogativi non si sono volatilizzati, si sono semplicemente spostati nel paniere delle singole federazioni internazionali. Gli sport che fanno parte del mondo olimpico, infatti, dovranno sistemare i loro calendari per far spazio allo slittamento dei Giochi. Facciamo qualche esempio.

Atletica, verso i Mondiali nel 2022

La disciplina regina del movimento olimpico ha subito deciso di facilitare il compito al Cio, evocando la possibilità di uno spostamento al 2022 dei Mondiali previsti l'anno prossimo a Eugene (Oregon).

Nuoto, Mondiali ed Europeo all'orizzonte

I campionati del mondo sono in programma dal 16 luglio al 1º agosto a Fukuoka, in Giappone. La federazione internazionale (Fina) è pronta a mostrare buona volontà e studierà «la flessibilità delle date, se necesario in accordo con il Cio», sottolineando nel contempo che «il principale obiettivo è di garantire il successo dell'evento faro della Fina». Sarà possibile risolvere l'equazione? Difficile dirlo. Anche perché a tutto ciò si aggiunge la riprogrammazione degli Europei, in calendario nell'estate 2020 a Budapest, ma pure loro posticipati.

Judo e ginnastica, sovrapposizione evitata

Entrambe le discipline hanno regole simili: i Mondiali hanno luogo ogni due anni, eccezion fatta per le stagioni olimpiche. Nel 2021 la rassegna iridata dello judo è prevista in settembre a Tashkent, in Uzbekistan, mentre quelli di ginnastica artistica si svolgeranno a Copenaghen dal 18 al 24 ottobre. Il rischio di sovrapporsi alla quindicina olimpica è dunque evitato, ma occorrerà capire come si muoveranno le federazioni. Quella di ginnastica ha affermato che «farà il possibile per adattare il suo calendario». Per quanto riguarda lo judo, è stato proposto un anticipo dei Mondiali 2021 al 2020, ma la federazione si è limitata a sottolineare che «bisognerebbe certamente ripensare, anche in maniera parziale, tutto il calendario».

Basket, che fine faranno gi Europei?

Nel 2021 erano in programma gli Europei: in giugno in Francia e Spagna per le donne, in agosto in Germania, Italia, Georgia e Repubblica ceca per gli uomini. È difficile pensare che la Nba e l'Eurolega siano pronte a liberare i giocatori per due manifestazioni in una stagione. Il vice-presidente della Fiba Europa, Jean-Pierre Siutat, ha suggerito che l'Euro femminile sia posticipato al 2023, in modo da servire da test per i Giochi di Parigi, mentre la rassegna continentale maschile potrebbe essere spostata al 2022, stagione priva di grandi avvenimenti internazionali.

Volley, problema Euro

La Nations League, competizione annuale organizzata tra giugno e luglio, non si ferma nemmeno negli anni olimpici. Per contro, per gli Europei, in programma a fine estate (Repubblica ceca, Finlandia, Estonia e Polonia per gli uomini, Serbia, Bulgaria, Croazia e Romania per le donne) andrà trovata una soluzione.

Ciclismo, concomitanza con la fine del Tour

Se i Giochi dovessero essere riproposti nelle stesse date del 2020, inizierebbero due giorni prima della fine del Tour de France. Il calendario Uci della prossima stagione è già stato stilato, ma bisognerà rimetterci mano ed anticipare di una settimana la Grande Boucle come capita sempre negli anni di grandi avvenimenti internazionali. Soluzione alternativa, modificare il programma dei Giochi e spostare più in là le prove su strada, di norma programmate nei primi giorni. I pistard, invece, i loro Mondiali li disputano in inverno, per cui non ci sarebbe concomitanza. Nella mountain bike andrebbe anticipata, come sarebbe stato il caso quest'anno, l'assegnazione della maglia iridata.

Tennis, calendario completo

Marigini di manovra ridotti all'osso per una disciplina il cui calendario è intasato di tornei praticamente a ogni settimana. Una storia che si ripete ogni quattro anni...

Le altre discipline

Tra gli altri sport che nel 2021 dovrebbero organizzare i loro Mondiali e che dovranno giocoforza adattare il calendario, vi sono il canottaggio (Cina), il badminton (Spagna), la canoa-kayak (sprint a Copenaghen, slalom a Bratislava), la scherma (Cairo), il sollevamento pesi (Lima), la lotta (Oslo, ma in ottobre), il pentathlon moderno (Minsk), il taekwondo (Cina), il tiro con l'arco (Stati Uniti) e il tiro (sede non ancora attribuita).

 E se i Giochi si disputassero in primavera?

L'opzione primavera non è per ora stata scartata dal Cio, ma si urterebbe con il calendario degli sport di squadra, che proprio in quei mesi porteranno a termine le rispettive stagioni: i playoff della Nba e le final four di Eurolega per il basket, la finale di Champions League per la pallamano e per il volley, la conclusione dei campionati di calcio (con la finale di Champions e Europa League)... E andrebbe a interferire pure con il ciclismo, più precisamente con le classiche primaverili e il Giro d'Italia (già costretti ad alzare bandiera bianca quest'anno), con il tennis (Miami e Roland-Garros) e con gli Europei di ginnastica artistica e judo.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved