SJ Sharks
5
CAL Flames
3
fine
(1-2 : 3-1 : 1-0)
SJ Sharks
5
CAL Flames
3
fine
(1-2 : 3-1 : 1-0)
e-subito-oro-grazie-alla-staffetta
MOUNTAIN BIKE
28.08.2019 - 21:070

È subito oro grazie alla staffetta

Ai Mondiali di Mont-Sainte-Anne la Svizzera vince il Team Event davanti a Stati Uniti e Francia. Tra i frazionisti elvetici anche il “tamarino” Janis Baumnn

a cura de laRegione

La Svizzera ha iniziato i Mondiali di Mont-Sainte-Anne, in Canada, con la “tradizionale” medaglia d'oro nel Team Event. Al termine di una gara più combattuta rispetto a un anno fa a Lenzerheide, il quintetto elvetico ha preceduto gli Stati Uniti di 16” e la Francia di 28”, con l'Italia quarta a 58”. Si tratta del sesto trionfo rossocrociato nella staffetta, il terzo consecutivo. La gara è stata decisa dal numero uno mondiale, Nino Schurter, il quale nel corso dell'ultimo giro ha recuperato i 20” di ritardo nei confronti degli Stati Uniti, accumulati dalla Svizzera durante le prime quattro tornate. A indossare la maglia iridata sono stati, oltre a Schurter, anche Jolanda Neff (donne élite), Sina Frei (donne U23), Joel Roth (uomini U23) e l'esponente del Vc Monte-Tamaro (e campione ticinese su strada), Janis Baumann. Inizia dunque nel migliore dei modi l'avventura ai Mondiali canadesi, dove la selezione elvetica spera di ripetere la razzia di medaglie di un anno fa a Lenzerheide (quattro ori e un argento). Oggi in lizza scenderanno le due categorie juniores, venerdì sarà la volta degli U23, con Filippo Colombo impegnato a partire dalle 15.30 ora locale (le nostre 20.30), mentre sabato il programma del cross-country si concluderà con le gare degli élite (uomini e donne). Domenica, infine, spazio alle finali del downhill.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved