Diego Baratti
Altri sport
18.08.2019 - 09:110

Quarta medaglia ai mondiali di orientamento in Norvegia

Ad aggiudicarsi l'argento la squadra svizzera della staffetta femminile, battuta per soli 4 secondi dalle svedesi

Sotto una pioggia battente la squadra composta da Sabine Hauswirth, Simona Aebersold e Julia Jakob è riuscita a conquistare la quarta medaglia rossocrociata nella staffetta femminile ai mondiali di corsa d’orientamento in Norvegia.

Prima trattista è stata Sabine Hauswirth che ha cambiato a causa di una piccola insicurezza in seconda posizione con già 44’’ di ritardo rispetto alla svedese Lina Strand. In seguito, è partita Simona Aebersold all’inseguimento di Tove Alexandersson: la 21enne si è però nei primissimi punti fatta recuperare dalla russa Riabkina, ma dopo il punto spettacolo all’arena non solo è riuscita a recuperare e distaccare la russa, ma ha persino raggiunto la Alexandersson, riuscendo a dare il cambio alla terza ed ultima trattista con 6 secondi di vantaggio. Più indietro la Riabkina, che ha cambiato con addirittura 1’25’’ di ritardo dalle due squadre migliori, inseguita a pochi secondi da Norvegia e Repubblica Ceca.

La rossocrociata Julia Jakob e la svedese Karolin Ohlsson si sono contese la leadership per tutta la gara, ma alla fine sullo sprint finale ad avere la meglio è stata la svedese, che ha portato il titolo mondiale in Svezia dopo diversi anni. Le rossocrociate hanno quindi concluso in seconda posizione, distaccate di appena 4 secondi, regalando così la quarta medaglia iridiata alla Svizzera. “Ho cercato per tutta la gara di staccare la Ohlsson, ma non ci sono riuscita. Alla fine, anche se non siamo riuscite a difendere il titolo mondiale, io e le altre ragazze siamo molto contente del risultato ottenuto” ha commentato una comunque raggiante Julia Jakob all’arrivo. Terzo posto invece per la squadra russa, che grazie ad una buona prestazione di Natalia Gemperle, sono riuscite ad imporsi di pochi secondi sulle padrone di casa norvegesi.

Potrebbe interessarti anche
Tags
norvegia
quarta medaglia
mondiali
medaglia
orientamento
secondi
squadra
staffetta
staffetta femminile
svizzera
© Regiopress, All rights reserved