Altri sport
05.02.2019 - 22:130
Aggiornamento : 22:34

La Svizzera è ancora da podio

Altra medaglia ai Mondiali di Freestyle, grazie al trionfo di Julie Zogg, che si mette al collo l'oro in uno slalom parallelo con condizioni difficili

Stavolta è il momento di Julie Zogg. La ventiseienne biondina sangallese che riesce a mettersi al collo la medaglia d'oro in uno speciale parallelo corso in condizioni davvero difficili, a causa della neve. Si tratta del primo trionfo a simili livelli per Julie che, dopo aver eliminato la russa Valova in semifinale, è riuscita a mettersi alle spalle anche l'ucraina Dancha. Niente da fare, invece, per Ladina Jenny: che dopo il bronzo di ieri in gigante, la svittese non è riuscita a superare l'ostacolo degli ottavi di finale. Tra gli uomini, invece, delude Dario Caviezel – caduto a due riprese –, mentre Nelvin Galmarini era già stato costretto a gettare la spugna in precedenza a causa di problemi dorsali.

Tags
julie
© Regiopress, All rights reserved