Wil
2
SC Kriens
0
fine
(0-0)
Losanna
1
Aarau
0
2. tempo
(1-0)
Sciaffusa
0
FC Stade Ls Ouchy
0
2. tempo
(0-0)
Xamax
0
Basilea
0
2. tempo
(0-0)
Young Boys
1
Zurigo
0
2. tempo
(1-0)
Wil
CHALLENGE LEAGUE
2 - 0
fine
0-0
SC Kriens
0-0
1-0 STOJILKOVIC FILIP
53'
 
 
2-0 CELANT MATTIA
90'
 
 
53' 1-0 STOJILKOVIC FILIP
90' 2-0 CELANT MATTIA
Venue: IGP Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 6,958.
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Losanna
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Aarau
1-0
1-0 GEISSMANN JOEL
37'
 
 
37' 1-0 GEISSMANN JOEL
Venue: Olympique de la Pontaise.
Turf: Natural.
Capacity: 15,850.
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
FC Stade Ls Ouchy
0-0
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Xamax
SUPER LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
Basilea
0-0
 
 
27'
BALANTA EDER
BALANTA EDER 27'
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
History: 0W-2D-2W.
Goals: 3-8.
Age: 26,3-24,3.
Sidelined Players: XAMAX - Janick Kamber (Knee), Freddy Mveng (Arthroscopie), Dylan Dugourd (Knee).
BASEL - Tician Tushi (Calf Muscle), Ricky van Wolfswinkel (Concussion).
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Zurigo
1-0
 
 
29'
0-1 BRECHER YANICK
 
 
36'
CARDOSO NATHAN
BRECHER YANICK 0-1 29'
CARDOSO NATHAN 36'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) 31,789.
History: 65W-42D-69W.
Goals: 278-291.
Age: 24,8-24,8.
Sidelined Players: YOUNG BOYS - Miralem Sulejmani (Knee), Mohamed Camara (Tibia Fracture), Marvin Spielmann (Ankle), Sandro Lauper (Cruciate Ligament).ZURICH - Mirlind Kryeziu (Indirect card suspension), Kevin Ru00fcegg (Knee), Benjamin Kololli (Knee), Adrian Winter (Cruciate Ligament), Lavdim Zumberi (Knee), Mimoun Mahi (Muscle).
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Wil
2
SC Kriens
0
fine
(0-0)
Losanna
1
Aarau
0
2. tempo
(1-0)
Sciaffusa
0
FC Stade Ls Ouchy
0
2. tempo
(0-0)
Xamax
0
Basilea
0
2. tempo
(0-0)
Young Boys
1
Zurigo
0
2. tempo
(1-0)
Wil
CHALLENGE LEAGUE
2 - 0
fine
0-0
SC Kriens
0-0
1-0 STOJILKOVIC FILIP
53'
 
 
2-0 CELANT MATTIA
90'
 
 
53' 1-0 STOJILKOVIC FILIP
90' 2-0 CELANT MATTIA
Venue: IGP Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 6,958.
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Losanna
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Aarau
1-0
1-0 GEISSMANN JOEL
37'
 
 
37' 1-0 GEISSMANN JOEL
Venue: Olympique de la Pontaise.
Turf: Natural.
Capacity: 15,850.
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
FC Stade Ls Ouchy
0-0
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Xamax
SUPER LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
Basilea
0-0
 
 
27'
BALANTA EDER
BALANTA EDER 27'
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
History: 0W-2D-2W.
Goals: 3-8.
Age: 26,3-24,3.
Sidelined Players: XAMAX - Janick Kamber (Knee), Freddy Mveng (Arthroscopie), Dylan Dugourd (Knee).
BASEL - Tician Tushi (Calf Muscle), Ricky van Wolfswinkel (Concussion).
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 0
2. tempo
1-0
Zurigo
1-0
 
 
29'
0-1 BRECHER YANICK
 
 
36'
CARDOSO NATHAN
BRECHER YANICK 0-1 29'
CARDOSO NATHAN 36'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) 31,789.
History: 65W-42D-69W.
Goals: 278-291.
Age: 24,8-24,8.
Sidelined Players: YOUNG BOYS - Miralem Sulejmani (Knee), Mohamed Camara (Tibia Fracture), Marvin Spielmann (Ankle), Sandro Lauper (Cruciate Ligament).ZURICH - Mirlind Kryeziu (Indirect card suspension), Kevin Ru00fcegg (Knee), Benjamin Kololli (Knee), Adrian Winter (Cruciate Ligament), Lavdim Zumberi (Knee), Mimoun Mahi (Muscle).
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 20:05
Ciclismo
16.06.2018 - 17:300
Aggiornamento : 17:57

Arnaud Démarre, un missile su Bellinzona

Il francese si aggiudica in volata l'ottava tappa del Tour de Suisse. Domani si chiude con una cronometro

Doveva essere una tappa per velocisti e tale è stata, quella che ieri si è corsa con partenza e arrivo a Bellinzona, lungo un percorso di 123 km. La vittoria è andata al campione francese Arnaud Démare che ha preceduto il colombiano Fernando Gaviria, il norvegese Kristoff e il campione del mondo Sagan. In una splendida giornata di sole e con il solito pubblico delle grandi occasioni, l'ottava frazione del Tour de Suisse è scivolata via senza sussulti. La fuga di giornata è partita nel corso del primo giro con il sudafricano Jakobus Smit, lo statunitense Nathan Brown, l'irlandese Edward Dumbar e il francese Paul Ourselin. Il quaretetto ha guadagnato un massimo vantaggio rimasto inferiore ai due minuti per volontà delle squadre dei velocisti che non volevano perdere l'unica occasione concessa loro dall'edizione 2018 del TdS. Il gruppo ha calcolato perfettamente i tempi del recupero ed è andato a chiudere su Brown e Ourselin quando mancavano appena 9 km all'arrivo. Dumbar e Smit hanno provato ad insistere, hanno stretto i denti rilanciando di continuo l'andatura, ma non avevano chiaramente più alcuna possibilità di giungere al traguardo prima del plotone e in effetti sono stati riassorbiti a meno di 6 km  dalla linea d'arrivo. Negli ultimi chilometri hanno lavorato molto bene la Goupama di Démare e anche la Quick-Step di Gaviria, tant'è che i due sono partiti per lo spunto finale esattamente nello stesso momento. Negli ultimi 200 metri a uscire è stata la potenza del francese che ha saputo recuperare sul colombiano, in un primo momento favorito dall'aver preso l'ultima curva all'interno, e passarlo sulla sua destra per andare a conquistare un successo chiaro.

In classifica generale nessun cambiamento. La maglia gialla è rimasta sulle spalle di Richie Porte che domani si lancerà per ultimo nella cronometro di 34 km che segnerà la conclusione del Tour de Suisse 2018. L'australiano è il grande favorito per la vittoria finale: il compito del colombiano Nairo Quintana, che deve recuperare 17” al rivale, appare quantomai proibitivo. «È stata una giornata stressante, anche se potrebbe non sembrare – ha commentato Porte a fine tappa –. Il percorso era molto tecnico e occorreva fare parecchia attenzione. La squadra ha svolto un ottimo lavoro per cercare di tenermi al sicuro. Sarebbe una grande goia poter vincere il Tour, ma Quintana ad Arosa ha avuto una grande giornata ed è in perfetta forma. La corsa non è ancora finita. Sogno di vincere il TdS perché è una corsa storica e importante e vorrei diventare il secondo australiano dopo Phil Anderson negli anni Ottanta a trionfare». E se Porte rimane l'uomo da battere nella generale, i tifosi che giungeranno in massa anche domani, sperano di poter festeggiare la vittoria di tappa del turgoviese Stefan Küng.

Tags
giornata
tour
tappa
km
colombiano
tour de
de suisse
tour de suisse
arnaud
suisse
© Regiopress, All rights reserved