Newsletter

Divoora e le condizioni di lavoro... indigeste

Dai pasti che restano sullo stomaco dei lavoratori ai più ricchi del pianeta. Spazio pure a notti bianche, Convento del Bigorio e Berna federale

6 dicembre 2023
|

A volte ritornano. Purtroppo. Perché a tornare d'attualità, in questo caso, è Divoora, azienda che si occupa della consegna di pasti caldi alla sua clientela e che già tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022 era balzata agli ‘onori’ della cronaca per le condizioni di lavoro dei suoi fattorini. Tutto risolto? Macché: nuove testimonianze che abbiamo raccolto sembrerebbero indicare che, anzi, da allora le cose siano addirittura peggiorate.

Questa primavera il sogno era rimasto tale. Stavolta però le premesse sembrerebbero esserci davvero tutte affinché nel 2024 anche Bellinzona possa avere la sua notte bianca. Fatta di animazioni, negozi aperti e quant'altro. Dopo aver dovuto accantonare i suoi progetti per primavera 2023, l'associazione Eserceventi è infatti tornata alla carica e ora cerca di concretizzarli per l'anno venturo: la possibile data per la prima edizione nella capitale potrebbe essere quella del 29 maggio.

Il futuro del Convento del Bigorio preoccupa. Alcuni segnali ed eventi recenti getterebbero infatti ombre sul destino della struttura, mettendone a repentaglio l’esistenza stessa. Alle voci, insistenti, sulla possibile vendita della struttura la replica: "Nessuna cessione, ma i frati sono sempre meno".

Malgrado il non entusiasmante risultato alle ultime votazioni federali, i Verdi hanno deciso di tentare il colpaccio e puntare al Consiglio federale, andando all'attacco del seggio del Plr. A spiegarci il perché di questo cambiamento di tattica è proprio il loro candidato Gehrard Andrey.

Parte dai paperoni della Svizzera, radunati in una classifica stilata di recente dal mensile Bilanz, il commento di Franco Zantonelli con cui apriamo l'edizione odierna e che si sofferma sulla figura di Warren Buffet, il ‘benefattore’ di Omaha.

Buona lettura.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE