I diplomati
26.06.2019 - 16:120

Agno, premi attribuiti ai migliori delle Medie

Alla festa c'erano anche le autorità comunali. Riconoscimento anche ai vincitori del concorso di disegno per le strisce pedonali.

Al termine di un anno scolastico ricco di molteplici attività si è svolta venerdì 14 giugno, nell’aula Magna della Scuola Media di Agno, la cerimonia di chiusura allietata da un momento musicale. Alla festa hanno partecipato, oltre ad allievi e genitori, anche i rappresentanti delle autorità comunali del comprensorio.  

Nell’ambito della cerimonia sono stati consegnati, grazie al patrocinio della Banca Raiffeisen Malcantonese e dell’assemblea dei genitori della sede, i riconoscimenti per i migliori risultati conseguiti dagli allievi di quarta media.

La premiazione è stata affidata alla vicepresidente della direzione dell’Istituto bancario Malcantonese Diana Jelmini, alla presidente dell’assemblea dei genitori,  Milena Balmelli, e al direttore della sede Mauro Zappa. Tra le autorità presenti è intervenuto il Eolo Alberti, sindaco di Bioggio che, unitamente alla presidente dell’assemblea dei genitori , ha rivolto ai giovani i migliori auspici per il loro futuro. 

Il premio per la miglior media con due corsi attitudinali è stato assegnato a Hanna Koch, Giulia Gygax e Miguel Casanovas (tutti di 4G) con la media 5.78; il riconoscimento per la miglior media con corsi misti è stato assegnato a Giuly Joey Enrique (4F) con la media 5.00; quello  per la miglior media con due corsi base è stato assegnato a Camilla Pinto Lambrughi (4C) con la media 4.83. Infine il premio per il miglior risultato con la differenziazione curricolare è stato conferito a Alex Alves Lecca (4C). Gli ospiti intervenuti e il direttore della scuola Zappa si sono vivamente complimentati con i ragazzi per l'impegno profuso nel corso dell'anno scolastico. 

Nell'immagine, (da sinistra): Mauro Zappa, direttore della Scuola Media di Agno; Enrique Giuly Joey; Pinto Lambrughi Camilla; Alves Lecca Alex; Koch Hanna; Gygax Giulia; Casanovas Miguel; Fernando Cadei, presidente della direzione della Banca Raiffeisen Malcantonese,

Con l’intervento del Thierry Morotti, sindaco di Agno, si è pure tenuta la premiazione del concorso di disegno per la “Riqualifica delle strisce pedonali della Scuola media di Agno”. La giuria, presieduta dal Daniele Gabarino, già docente della Scuola di arte applicata di Lugano (Csia) che oggi si occupa di progetti di comunicazione, di nuovi media e di sistemi segnaletici, fra i molti progetti presentati ha stilato la seguente classifica. Primo premio: Elma Demi (4G), secondo premio: Vasco Tettamanti (4F), terzo premio ex aequo: Letizia Manzato (4A), Martina Ulturale (4A) e Nathalie Riatch (4A) Olivia Jones (4F)
Menzione speciale: Alessandro Curiale (4A) e Giacomo Rusconi (4A).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved