03.12.2022 - 20:10

Il digestivo? Te lo porta Bella, il robot-cameriere

Un po’ attrazione e un po’ supporto al personale in carne e ossa. A Losanna a fare lo slalom tra i tavoli di un ristorante c’è anche lei

Ats, a cura di Red.Web
il-digestivo-te-lo-porta-bella-il-robot-cameriere
Keystone
Ma non chiamatela concorrenza

Lei si chiama ‘Bella‘. Ed è un robot che si aggira fra i tavoli per portare un piatto o andarsene con quelli sporchi. Con il suo muso da gatto, è la nuova attrazione di un ristorante di Losanna. Questa insolita cameriera alleggerisce un po’ il carico di lavoro dei suoi ’colleghi’, loro però in carne e ossa.

«Un robot non sostituirà mai un essere umano: è lì per completarli, per fare un po’ di spettacolo», dichiara a Keystone-Ats Gregory Luce, socio amministratore della brasserie Chauderon di Losanna.

Il cameriere robot, che può portare quattro piatti per volta, diverte i clienti. «Ai bambini piace. E anche altre persone. Spesso ci chiedono: potete portarci il caffè con il robot?», dice il proprietario, spiegando che si tratta di un test e che non è sicuro di poterlo avere di nuovo tra uno o due anni.

Lo slalom tra i tavoli

Quando ci sono tavoli grandi, è innegabilmente un ‘plus’. «Bella è stata programmata per fare lo slalom tra i tavoli. Ci sono dei sensori nel soffitto che la dirigono. È un po’ come un computer che si muove e viene diretto a distanza», spiega Luce.

Naturalmente, si verificano occasionalmente degli inconvenienti quando la sala è piena e i clienti intralciano il robot. «Ci sono anche punti deboli che cerchiamo di risolvere quotidianamente», aggiunge il ristoratore.

Questo tipo di robot sta facendo gradualmente la sua comparsa nel mondo della ristorazione. In Francia, diversi ristoranti sono appena stati dotati di un ausilio simile. A volte per pura attrazione, a volte per compensare le difficoltà di reclutamento della manodopera.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved