10.07.2022 - 16:02

Trump in Alaska: ‘Gli oceani si alzano, più case vista mare’

Dichiarando il proprio sostegno a Sarah Palin, in corsa per un seggio alla Camera, l’ex presidente sminuisce la crisi climatica

Ats, a cura di Red.Cultura
trump-in-alaska-gli-oceani-si-alzano-piu-case-vista-mare
Keystone
LOL

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deriso l’aggravarsi della crisi climatica. "Avremo un po’ più di proprietà sulla spiaggia, che non è la cosa peggiore del mondo", ha dichiarato sabato sera (ora locale) ad Anchorage, in Alaska. "Ho sentito che gli oceani aumenteranno di un ottavo di pollice nei prossimi 300 anni. Abbiamo problemi più grandi di questo". Trump non ha specificato quale dovrebbe essere la fonte del dato comunicato.

Le elezioni del Congresso sono previste negli Stati Uniti a novembre. Durante la sua apparizione in Alaska, Trump ha dichiarato il suo sostegno all’ex candidata alla vicepresidenza Sarah Palin, che è in corsa per un seggio alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. Palin che è stata oggetto di scherno durante la campagna elettorale del 2008 quando, come candidata alla vicepresidenza, aveva affermato di poter vedere la Russia dalla sua casa in Alaska.

Sabato sera, Palin è apparsa brevemente al fianco di Trump. "Ti vogliamo bene", ha detto all’ex presidente. "Abbiamo bisogno di te". Riferendosi alla presidente della Camera Nancy Pelosi, il 76enne repubblicano ha detto: "Stiamo per porre fine alla carriera politica della pazza Nancy Pelosi una volta per tutte".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved