03.06.2022 - 16:52

Giovane donna indiana si sposa con se stessa

La 24enne Kshama Bindu sarà la prima persona nel Paese a celebrare un matrimonio ‘sologamico’. La luna di miele a Goa

Ansa / Ats, a cura de laRegione
giovane-donna-indiana-si-sposa-con-se-stessa
Keystone

Kshama Bindu, una 24enne dello Stato del Gujarat, ha annunciato sui social il primo matrimonio "sologamico" sinora celebrato in India. In una serie di post, che secondo molte femministe sono un’ironica caricatura degli estenuanti riti nuziali indiani, Bindu ha annunciato la data (l’11 giugno), descritto minuziosamente i dettagli dei preparativi, e ha invitato gli amici alla cerimonia che sarà celebrata in un tempio, alla presenza di un sacerdote.

Come ha spiegato al quotidiano Times of India, «non ho mai voluto sposarmi, però ho sempre desiderato poter essere nei panni di una sposa. L’unico modo era andare a nozze con me stessa». Bindu racconta di avere stilato cinque ‘impegni’ e di avere prenotato la ‘luna di miele’ a Goa, meta favorita dalle giovani coppie.

La scelta della sologamia si sta facendo strada in tutto il mondo. Raccontata nel film spagnolo "Il matrimonio di Rosa", che l’anno scorso ha sbancato i botteghini. Vede persone di ogni età che, sole o attorniate da familiari e invitati, si ‘impegnano’ con sé stesse, in una cerimonia che prende in prestito tutti gli elementi del matrimonio convenzionale.

Finora a sposarsi con sé stesse sono state solo donne: il primo matrimonio sologamico risale al 2015, quando l’inglese Sophie Tanner ne celebrò la cerimonia a Brighton.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved