04.04.2022 - 18:24
Aggiornamento: 19:01

New York, una campagna per attirare Lgbtq della Florida

‘Vi vogliamo qui’, dice Eric Adams, sindaco della Grande Mela, svuotatasi di chi ha preferito lo Stato del sud per temperature più alte e tasse più basse

Ats, a cura de laRegione
new-york-una-campagna-per-attirare-lgbtq-della-florida
Keystone
‘Gay. Gay. Gay. L’ho detto’

New York lancia una campagna per attirare i residenti Lgbtq della Florida colpiti dalla legge ‘Don’t say gay’, che vieta alle scuole di tenere lezioni sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere. "Vi vogliamo qui a New York", dice Eric Adams, il sindaco della Grande Mela.

La legge della Florida rappresenta un’occasione per New York, che di recente ha visto fuggire verso lo Stato del sud molti residenti attirati dalle temperature miti e soprattutto da un fisco più amico con tasse decisamente più basse.

Leggi anche:

Via libera alla legge ‘anti-gay’ per scuole in Florida

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved