foto-ufficiale-con-tattoo-in-vista-la-manager-infrange-il-tabu
Foto: profilo Linkedin Jessica Hanzie Leonard
21.01.2022 - 15:11

Foto ufficiale con tattoo in vista: la manager infrange il tabù

Jessica Leonard, una businesswoman statunitense, mostra le braccia tatuate su Linkedin e sul sito aziendale: migliaia i commenti e le reazioni positive

Quello dei tatuaggi in bella vista è un tabù ancora duro a cadere in ambito lavorativo: i disegni sulla pelle sono ancora visti, spesso, come un segno di inaffidabilità o di poca serietà e professionalità. A infrangere tale tabù ci ha pensato una manager della finanza americana, Jessica Leonard, che su Linkedin, il social network per eccellenza dedicato al mondo del lavoro e dei professionisti, ha scelto come foto profilo un’immagine in cui al posto di sfoggiare la consueta giacca, mostra entrambe le braccia totalmente tatuate.

Come rivela la donna in un post, l’idea era di utilizzare la foto con i tatuaggi solo per uso personale su Linkedin e farne una giacca per il sito dell’azienda: ma il suo capo, si è spinto oltre scegliendo di utilizzare la foto con le braccia dipinte anche per il profilo di Jessica sul sito web accompagnando la scelta con un “Loud and proud!” (forte e fiera).

Jessica, nel post che ha ottenuto oltre 30’000 reazioni e 2’500 commenti, così racconta: “Ero onestamente scioccata. Mi ero abituata a indossare maniche lunghe nel caldo dell’estate, a tirare le maniche del mio vestito in ogni riunione, a tirarmi i capelli intorno all’orecchio in modo che nessuno potesse intravedere il piccolo tatuaggio dietro l’orecchio, a evitare di farmi tatuaggi alle gambe o alle caviglie per paura di non poter più indossare una gonna in un ambiente di lavoro. Molto spesso, sentivo semplicemente che dovevo stare attenta a quando ero troppo liberamente me stessa”. E non sono mancati i commenti negativi, giunti, peraltro, come scrive Jessica, in gran parte da altre donne in posizione di leadership che lei vedeva come mentori: “Ho visto la tua nuova foto su Linkedin con i tatuaggi... non userai quella nelle proposte di affari, vero?” o “Non ho tatuaggi. Dato il mio ruolo all’interno dello Studio, non sarebbe appropriato per me averne... stare di fronte alla nostra gente con dei tatuaggi... nessuno mi prenderebbe sul serio” sono solo due degli esempi riportati da Jessica.

La quale, infine, proprio ai leader dedica un pensiero: “A volte, ti imbatti in quei leader che non solo ti permettono di presentarti ogni giorno così come sei, ma si aspettano che tu lo faccia. Quei leader che hanno riconosciuto che, che io sia in giacca o meno, sono la stessa persona, la stessa professionista del business... una leader donna che sarà sicuramente presa sul serio”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jessica leonard linkedin tatuaggi
© Regiopress, All rights reserved