EDM Oilers
0
FLO Panthers
6
fine
(0-0 : 0-2 : 0-4)
LA Kings
1
COL Avalanche
4
fine
(0-1 : 1-1 : 0-2)
Seattle Kraken
3
SJ Sharks
2
3. tempo
(0-1 : 2-0 : 1-1)
VEGAS Knights
3
MON Canadiens
3
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 1-1)
a-m-rren-cent-anni-fa-il-primo-slalom-della-storia
Keystone
Stereoscopica
ULTIME NOTIZIE Curiosità
Curiosità
12 ore

Tina Turner acquista proprietà per 76 milioni sul lago di Zurigo

Sul nuovo rifugio della star, il cui acquisto è stato finalizzato lo scorso anno, aveva messo gli occhi anche Roger Federer.
Curiosità
15 ore

Harry e Meghan che promuovono bitcoin è una bufala

Grazie a questo ‘abuso’ di vip, il numero di consumatori che segnalano possibili truffe è aumentato di oltre il 400% in cinque anni.
Curiosità
1 gior

Mutano il sesso originario i ‘gender-fluid’ dello Zoo di Zurigo

Possono cambiarlo in età adulta, cosa che dà vantaggi nella riproduzione. I pesci – falso pagliaccio, bandiera, pulitore – mutano da femmina a maschio
Curiosità
2 gior

India, il vitellino con tre occhi venerato come il dio Shiva

Inutili le spiegazioni scientifiche fornite dal veterinario locale: a Rajnandgaon, nello stato del Chhattisgarh, si è certi si tratti di reincarnazione
Curiosità
2 gior

Lui contrabbandava formaggio e salumi, lei perlustrava la dogana

Scoperto a Novazzano, un uomo ha importato in modo fraudolento oltre 30mila chili di prelibatezze mandando in ‘avanscoperta’ la consorte
Animali
2 gior

La Chaux-de-Fonds: l’orso Haydibay è morto a 35 anni

Nato in Turchia da un’orsa selvatica, era stato catturato quando aveva pochi mesi. L’animale non sarà rimpiazzato
Curiosità
3 gior

Col Metaverso potrebbe tornare Second Life

La piattaforma di comunicazione divenuta famosa agli inizi degli anni duemila sbarcherebbe ‘con pochi sforzi’, dice il fondatore Philip Rosedale
10.01.2022 - 16:180
Aggiornamento : 18:11

A Mürren, cent’anni fa, il primo slalom della storia

La prima gara di questa disciplina si tenne nella stazione sciistica dell’Oberland bernese, con regole poi implementate dalla federazione internazionale

a cura de laRegione

Cento anni fa la stazione sciistica di Mürren, nell’Oberland bernese, ospitò la prima gara ufficiale di slalom della storia. La competizione nacque sotto la spinta di appassionati britannici e sir Arnold Lunn fu il primo tracciatore, usando regole poi implementate anche dalla federazione internazionale. Nel gennaio 1922, Lunn disegnò lo slalom sull’Allmendhubel, dove si terrà una cerimonia, insieme a una cena di gala, per celebrare la ricorrenza. Il 17 gennaio verrà piazzata una pietra commemorativa, scrive Mürren Tourismus in un comunicato.

Lunn ha sviluppato le regole moderne per discesa e slalom, utilizzate per la prima volta nell’ambito dei campionati nazionali britannici di Mürren nel 1921/22. Nel 1928 furono poi adottate dalla Federazione Internazionale Sci (Fis), che tre anni dopo, sempre nella località bernese, organizzò l’edizione inaugurale dei Mondiali, con discipline quali discesa, slalom e combinata. Nel 1924 Lunn e i suoi compagni d’armi fondarono il Kandahar Skiclub, per coltivare e promuovere le gare di sci. L’esclusivo club esiste ancora oggi. Ne fanno parte o ne hanno fatto parte molti sciatori britannici di livello, ma non solo: anche lo slalomista svizzero Daniel Yule è per esempio uno degli attuali membri.

Max D. Amstutz, che ha trascorso l’infanzia a Mürren, racconta in un libro le gesta pionieristiche dell’epoca: “Gli inglesi di allora erano dei veri avventurieri, si lanciavano nelle zone più pericolose e mostravano enorme coraggio”. Questo, unito al loro stile di vita raffinato, impressionò molto la popolazione locale.

Si narra che Lunn andasse spesso a sciare sulla sua collina preferita vicino a Mürren. Nello zaino aveva sempre con sé una bottiglia di spumante Mauler, che veniva sorseggiato una volta raggiunta la cima, prima di lanciarsi in discesa. Il promontorio, che oggi fa parte del locale comprensorio sciistico, acquisì quindi rapidamente il soprannome di “Maulerhubel”, rimasto fino ai giorni nostri.

Nonostante sia restata destinazione popolare per gli appassionati di sport invernali britannici, che affollano tuttora i resort durante la stagione, in tempi moderni Mürren è stata abbandonata dallo sci alpino di alto livello. L’attenzione del pubblico è tutta sull’altro lato della valle, ovvero su Wengen e sul mitico tracciato del Lauberhorn, una delle gare più attese del calendario e dove il circo bianco dovrebbe – pandemia e meteo rendono il condizionale d’obbligo – fare tappa il prossimo weekend.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved